ViaggiNews

10 viaggi in treno da fare prima di morire

venerdì, 30 gennaio 2015

bernina10 viaggi in treno .Il treno è un mezzo di trasporto antico che conserva un fascino particolare. Già perché a bordo del treno si vive totalmente il viaggio, lo spostamento, il lento avvicinarsi della meta, gli scenari che cambiano piano piano. Immaginate poi in questa modalità di attraversare paesaggi stupendi, viaggi in cui guardare fuori dal finestrino può regalare davvero emozioni. Col treno infatti il viaggio e non solo la meta diventa parte integrante dell’esperienza. Vi consigliamo quindi 10 viaggi in treno da fare almeno una volta nella vita. E sempre prima di morire – cercate quindi di conservarvi bene – vi ricordiamo i 30 posti da vedere, le 20 città da non perdere e le 10 città europee da vedere almeno una volta nella vita.

10 viaggi in treno da non perdere prima di morire

Venice Simpion Orient Express, Italia – Iniziamo da casa nostra e in particolare da Venezia. Da qui parte l’Orient Express, il treno celebrato da scrittori come Agatha Christie e caratterizzato dalle tipiche atmosfere Art Deco. Si può arrivare a Londra passando per Parigi o a Budapest passando per Vienna. Il convoglio è composto da 13 carrozze, di cui due vagoni ristorante e 1 vagone bar panoramico. Un viaggio con l’Orient Express comprende anche escursioni alla scoperta di dimore storiche e città d’arte.

Bernina Express, Svizzera – E’ il famoso “treno rosso” che parte da Chur, città svizzera più antica, e si arrampica poi tra montagne e ghiacciai attraversando 55 gallerie e 196 ponti. L’Unesco l’ha inserito nel patrimonio mondiale dell’umanità.

Transcantabrico, Spagna – Un treno composto da 14 suite che può ospitare solo 28 passeggeri alla volta. Il viaggio vi porterà lungo le coste cantabriche della Spagna attraverso due distinti itinerari: da San Sebastián e da León a Santiago de Compostela con fermate nelle località spagnole più famose del Nord e visite guidate alle principali città. E’ un vero e proprio albergo viaggiante nel quale potrete passare dalle 2 alle 7 notti.

Royal Scotsman, Scozia – Se vi affascinano i paesaggi scozzesi fatti di laghi e boschi e le fantastiche Highlands scegliete questo treno che parte da Edimburgo. Tra le tappe anche il famoso Loch Ness alla ricerca del temibile mostro acquatico.

Transiberiana, Russia – Il percorso è quello della strada ferrata più famosa al mondo; il treno parte dalla stazione Yaroslavsky di Mosca e arriva a Vladivostok, al confine con Cina e Corea. Si tratta di quasi 10mila chilometri. Il treno effettua quasi mille fermate per un viaggio davvero nel tempo e nella storia.

Shinkansen, Giappone – Meno affascinante degli altri esempi qui ha la particolarità di essere il progenitore dei treni ad alta velocità. Infatti dal 1964 viaggia tra Tokio e Osaka a 300 Km/h.

Maharajas Express, India – E’ il treno più caro al mondo e vi permetterà di viaggiare nel lusso attraverso affascinanti paesaggi naturali come quelli del Rajasthan e del Gujarat. Sono previste lungo il percorse soste con visite guidate.

Rovos rail, Africa – Detto anche “Pride of Africa” è un treno elegantissimo dotato di una cucina di alta qualità. L’alto costo del biglietto è giustificato dalle meraviglie della natura che potrete osservare durante il viaggio che parte da Il Cairo e arriva fino a Città del Capo, passando per le cascate Vittoria e il deserto della Namibia.

Hiram Bingham, Perù – Il nome deriva dal professore di Yale che nel 1911 scoprì le rovine inca di Machu Picchu, destinazione finale di questo viaggio. Si parte da Lima e si raggiungono le alture del sito archeologico in un treno dotato anche di una zona esterna per osservare meglio le bellezze naturali del Paese.

Treno “Crucero”, Ecuador – Un vero e proprio miracolo ingegneristico per questo treno che dal 1873 compie un tratto quasi verticale di 41 Km sulla collina di Nariz del Diablo. E’ fatto da 4 vagoni color rosso fuoco e regala la vista di ben 14 vulcani.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: