ViaggiNews

Saldi invernali 2015 anticipati! Ecco le date di inizio regione per regione

venerdì, 19 dicembre 2014

Thinkstock

Thinkstock

Subito dopo i festeggiamenti di Natale e Capodanno per tutti gli shopping addicted c’è un solo pensiero: i saldi invernali. Puntuali come ogni anno arrivano così  i tanto attesi saldi invernali. Prima di buttarvi a capofitto nello shopping prestate però attenzione:

  • I prezzi: deve essere esposto il prezzo iniziale, la percentuale di sconto e il presso finale. Controllate i prezzi  nel periodo precedente ai saldi e confrontateli dopo.
  • I cambi: sono a discrezione del negoziante. Obbligatori nel caso di merce danneggiata entro due mesi con scontrino fiscale (conservatelo e fotocopiatelo)
  • I prodotti in vendita devono essere di moda e stagionali (non gli scarti di magazzino) e devono essere separati dai prodotti non in saldo.

La data di inizio dei saldi invernali in tutta Italia è stata anticipata al 3 di gennaio per salvare lo shopping. La richiesta di inziare prima era arrivata dai commercianti e dagli artigiani  di tutta Italia e nella serata di giovedì 18 dicembre è stata accolta dalle regioni. Come si legge sul Corriere della Sera: “In questo modo si consente ai consumatori e ai negozianti di utilizzare il week end” ha dichiarato il presidente della conferenza delle Regioni Sergio Chiamparino. Ecco così le date definitive:

  • Abruzzo: 3 gennaio – 5 marzo
  • Basilicata: 2 gennaio – 2 marzo
  • Calabria: 3 gennaio – 5 marzo
  • Campania: 2 gennaio – 31 marzo
  • Emilia Romagna: 3 gennaio – 5 marzo
  • Friuli Venezia Giulia:3 gennaio – 31 marzo
  • Lazio: 3 gennaio – 15 febbraio
  • Liguria: 3 gennaio – 18 febbraio
  • Lombardia:3 gennaio – 3 marzo
  • Marche: 3 gennaio – 1 marzo
  • Molise: 3 gennaio – 5 marzo
  • Piemonte: 3 gennaio – 28 febbraio
  • Puglia:3 gennaio – 28 febbraio
  • Sardegna: 3 gennaio – 5 marzo
  • Sicilia: 3 gennaio – 15 marzo
  • Toscana: 3 gennaio – 5 marzo
  • Umbria:3 gennaio – 5 marzo
  • Valle d’Aosta: 3 gennaio – 31 marzo
  • Veneto: 3 gennaio – 28 febbraio

Tags:

Altri Articoli Interessanti: