ViaggiNews

Londra, Tower Bridge da brividi: si cammina nel vuoto

martedì, 11 novembre 2014

tower bridge

Tower Bridge, Londra

Anche il Tower Bridge di Londra ha da oggi il suo pavimento di vetro. Dopo la Tour Eiffel, anche uno dei simboli della Capitale Inglese opta per un’attrazione che riscuoterà molto successo. E’ infatti un’esperienza adrenalinica salire su uno dei monumenti più importanti di una città e guardarla dall’alto con la sensazione di camminarci letteralmente sopra.

Il Tower Bridge è il famoso ponte di Londra costruito oltre 120 anni fa accanto alla Torre che si apre al passaggio delle navi. E’ indubbiamente una delle attrazioni più amate ed una delle più fotografate. La Tower Bridge Exhibition è la mostra permanente che permette di conoscere il ponte entrandovi dentro: è possibile infatti visitare l’antica sala macchine vittoriana e quella moderna, guardare da vicino come il ponte si apre, avere un’altra prospettiva su Londra e il Tamigi e da oggi attraversarlo a piedi su di un pavimento di vetro.

Il ‘Glass Floor’  si trova sull’est walkaway a 42 metri di altezza e collega le due torri. Si cammina sulle assi basculanti, che diverse volte al giorno (sul sito www.towerbridge.org.uk trovate gli orari) si aprono per permettere il passaggio delle navi e nel frattempo si sbircia di sotto fra vertigini e stupore.

glass floor

Glass Floor Tower Bridge

glass floor tower

Glass Floor Tower Bridge

Glass Floor Tower Bridge

Glass Floor

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: