ViaggiNews

Alluvione a Genova. Allerta meteo fino alle 24, ma si teme il peggio per domenica 12

venerdì, 10 ottobre 2014

alluvione

La Protezione civile della Regione Liguria, in seguito all’aggiornamento delle previsioni meteo e idrologiche del centro meteo Arpal delle 12, ha emanato lo stato di allerta 2 idrogeologica su Genova, Savona e La Spezia, sia per la parte costiera che per le aree interne, fino alle 24 di oggi. Si raccomanda di prestare particolare attenzione soprattutto nelle aree a rischio frana e in quelle a rischio esondazione.”

Questo l’allarme dato oggi, intorno alle 10.00 dalla Protezione Civile dopo la gravissima alluvione che questa notte ha colpito la città di Genova che ha causato, fortunatamente, un solo morto perchè è avvenuta in tarda serata, ma se fosse successo di giorno sarebbe diventata una vera e propria tragedia. I Vigili del Fuoco di tutte le città limitrofe hanno inviato a Genova una colonna mobile per aiutare nei soccorsi, mentre le varie protezioni civili locali si sono messe in allerta.

Un grande dispiegamento di forze insomma, lo stesso che i genovesi avrebbero voluto ieri sera, prima dell’esondazione, in quel preciso momento in cui l’Arpal, a quanto pare, non ha emanato nessuna allerta lasciando una città nel caos e impreparata ad un evento simile.

Il bilancio dei danni intanto continua a salire sia a Genova che nel Tigullio, oltre all’uomo di 57 anni, morto a Borgo Incrociati mentre stava cercando di imboccare il sottopasso di Brignole per tornare a casa, ora è deragliato anche un treno Freccia Bianca 9764 tra Fegino e San Quirico.

Intanto l’intera giunta comunale è al lavoro nel Centro Operativo Comunale per valutare il da farsi anche in vista delle previsioni meteo per i prossimi giorni che sono tutto tranne che rosee. La perturbazione, a quanto pare, toccherà il suo massimo nella giornata di domenica e quindi l’amministrazione genovese sta valutando se tenere le scuole chiuse anche nella giornata di lunedì.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: