ViaggiNews

Problemi a volare con i piercing? L’uomo da Guiness dei primati non entra a Dubai

lunedì, 18 agosto 2014

Rolf-Buchholz dubai piercing volare

VOLARE PIERCING CONTROLLI DUBAI – Dubai è diventata un’importante meta turistica e i progetti futuri raccontano di strutture sempre più futuristiche che continueranno ad attrarre persone da ogni parte del mondo. Un problema però è sorto di fronte a Rolf Buchholz, l’uomo con più piercing al mondo.

I piercing hanno impedito a Rolf Buchholz di entrare a Dubai?

L’uomo ha 55 anni ed è di origine tedesca. Si stava recando a Dubai per un’apparizione al Cirque le Soir, un nightclub, ma è stato fermato da un agente dell’immigrazione che inizialmente avrebbe apposto il timbro sul suo passaporto ma poi, senza apparente motivo, avrebbe fermato Rolf prima che questi lasciasse la dogana. Le autorità aeroportuali hanno dichiarato che l’uomo è stato fermato per “motivi di sicurezza”.

Secondo il Guiness dei primati Rolf Buchholz, oltre a due finte corna impiantate sotto pelle, ha 453 piercing, localizzati soprattutto in volto e nella zona genitale. Chissà qual è stato il problema e se esiste un limite di piercing per le autorità aeroportuali? Rolf ha dichiarato: “Ho due corna. Credo che anche questo sia stato un problema per me, a Dubai”.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: