ViaggiNews

Guida a Marsiglia: cosa fare e vedere nella “città-mondo”

mercoledì, 6 agosto 2014

 

Notre-Dame de la Garde basilica in Marsiglia

Notre-Dame de la Garde basilica in Marsiglia

COSA FARE E VEDERE A MARSIGLIA, FRANCIA/ROMA – Marsiglia è la città più importante della Francia meridionale; è  il punto di partenza e di arrivo di molti tour che vanno e vengono dalla Costa Azzurra; è il nome di una delle più importanti e vincenti squadre di calcio europee, ma è soprattutto una città forte, piena di contrasti, in cui tutte le etnie del Mediterraneo si incontrano da secoli.

La città non abbaglia come Parigi, non sorprende come Nizza, non vi cattura come Lione, semplicemente vi lascia liberi di decidere se restarci o passare oltre. Nel caso scegliate di rimanere non rimarrete delusi; monumenti, chiese, strade alberate, spiagge ampie, falesie da sfidare per tuffarsi in un mare azzurro da cartolina.

Guida a Marsiglia: cosa vedere

Ed è proprio dal porto vecchio che vi consigliamo di partire per la scoperta di questa città, facile da girare anche a piedi o sfruttando un’ottima rete di trasporti pubblici.
Il simbolo cittadino è sicuramente la mastodontica chiesa di Notre-Dame-de-la-Garde, in stile neobizantino, posizionata sul monte più alto della città meta di numerosi pellegrinaggi e da dove si ammira un panorama a 360°.

Il Castello d’If, un tempo carcere cittadino, posizionato proprio di fronte al porto vecchio raggiungibile grazie a le imbarcazioni che partono dal porto, famoso per aver “ospitato” il Conte di Montecristo, celebre personaggio del romanzo di Alexandre Dumas.

Concedetevi anche una passeggiata sul lungo viale alberato chiamato La Canabiere, una delle arterie più antiche della città che collega ancora oggi la parte alta a quella del porto, piena di negozi e palazzi antichi.

Ma il luogo più rappresentativo della vita di Marsiglia rimane il quartiere de Le Panier, caratterizzato da strade strette e vicoli bui e luogo dove gli antichi greci fondarono la colonia greca di Massalia. Oggi è ancora il cuore pulsante della città dove ci si incontra, ci si conosce e si respira il vero spirito di Marsiglia, fatto di tante facce in rappresentanza di popoli ed etnie nel pieno rispetto della tradizionale accoglienza che solo le città di mare sanno fare.

Guida a Marsiglia:  cosa mangiare

Se vi trovate a Marsiglia non sfuggirete alla bontà del pesce che potrete mangiare direttamente sul porto vecchio, pieno di fascino e atmosfera, accompagnato ad un ottimo vino locale,ingredienti perfetti per una cena romantica o in compagnia di amici.

Guida a Marsiglia: dove dormire

Gli alberghi più consigliati si trovano intorno al Vieux Port, il quartiere che rappresenta la scelta migliore, a livello logistico, per soggiornare. La zona infatti è vivace e molto frequentata anche la sera. 

Il quartiere La Conrniche rimane quello più esclusivo in cui soggiornare, mentre se volete rimanere in massima tranquillità potete optare per L’Estaque, un quartiere residenziale posizionato tra il mare e la collina.

Per chiudere, nel caso ci stiate ancora pensando prendiamo in prestito una celebre frase di Arthur Schopenhauer, che nel suo diario di viaggio afferma:

“Sono convinto che Marsiglia sia la più bella città della Francia. E’ talmente diversa da tutte le altre”

Buon viaggio!

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: