ViaggiNews

Dresda: guida alla città perla della Sassonia

lunedì, 9 giugno 2014

 

gettyimage

gettyimage

 

GUIDA, COSA FARE E VEDERE A DRESDA/ROMA : In Germania, a soli pochi km dalla più famosa e blasonata Berlino, c’è la “Firenze tedesca“,  Dresda.

La capitale del Land della Sassonia, fa parte delle città dichiarate dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità proprio grazie ai suoi splendidi palazzi, alle chiese ed a un’atmosfera che la rende una delle città più romantiche d’Europa.

Numerose vicende storiche politiche l’hanno vista spesso protagonista nel corso degli anni, dagli incendi del 1491 ai bombardamenti dei prussiani nel 1760, fino a quello ancora più sanguinoso e rovinoso che, durante la Seconda Guerra Mondiale, rase al suolo la città lasciando centinaia di migliaia di morti. E’ proprio da questo bombardamento che è iniziata l’attenta opera di ricostruzione che ha visto rinascere Dresda tanto da farla tornare agli antichi fasti del passato. Nella ricostruzione degli edifici, è stato impiegato il più possibile materiale originale tanto che, pensate, la sua cattedrale è stata definitivamente riaperta al pubblico solo nel 2005!

Oggi questa città è pronta ad accogliere i turisti nel migliore dei modi offrendo  musei, piazze, romantici ponti sull’Elba e i giardini curatissimi sparsi davvero ovunque.

COSA VEDERE A DRESDA

Ecco alcuni luoghi che non vanno trascurati durante la vostra visita alla città:

  • la Frauenkirche, la Cattedrale di nostra Signora. E’ il simbolo della città di Dresda. Di culto luterano ed ispirata al barocco italiano. La sua cupola è chiamata la “Campana di pietra“.
  • la Hofkirche, è la chiesa progettata dall’architetto italiano Gaetano Chiaveri, in stile barocco, caratterizzata da un’alta facciata a torre. Bellissima!
  • Blaues Wunder che significa Meraviglia o Miracolo blu, è il ponte più famoso di Dresda, costruito in acciaio tra il 1891 e il 1893 vero miracolo architettonico dell’epoca
  • Gemäldegalerie,  la Pinacotecaè uno dei più importanti musei d’Europa.Ha sede nel palazzo dello Zwinger, un grande capolavoro barocco dove è conservato un tesoro di oltre  2000 dipinti e numerosissime incisioni.
  • Semperoper, il Teatro dell’Opera Si distingue per la sua facciata di forma convessa semicircolare. Questo magnifico edificio ricorda un monumento storico molto caro a Roma… il Colosseo.

Insomma, un itinerario lontano dalle solite mete, l’ideale se volete progettare un weekend in Europa. Un viaggio che vi farà scoprire un angolo romantico e suggestivo della Germania, sicuramente inaspettato. Buon viaggio!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: