ViaggiNews

Spiagge da sogno: la magia della “Spiaggia dei Conigli” a Lampedusa

sabato, 26 aprile 2014

Tourists Return To The Mediterranean Island Of Lampedusa Despite The Recent Influx Of North African Migrants

Getty Images

La spiaggia più bella d’Italia/Roma – TripAdvisor, nel mese di marzo aveva segnalato i vincitori del “TripAdvisor Travelers’ ChoiceTM Beaches Awards 2014”, una gara sulle spiagge più belle e a vincere su tutte le altre è stata  la Spiaggia dei Conigli a Lampedusa che ha guadagnato anche il quarto posto a livello mondiale.

L’isola dei conigli, che ospita l’omonima spiaggia, si trova all’interno di una baia che, un tempo,  l’ammiraglio Smith chiamò “Rabit Island”. Eravamo nel 1824 e, dall’inglese “rabbit” (allora scritto con una b in meno), si suppone che il nome di spiaggia dei conigli sia nato proprio da qui.

Secondo altri invece, in un tempo remoto l’isola era collegata alla terra da un ponte di sabbia e così, una colonia di conigli, giunse in quest’isola. Quando le acque del mare si impossessarono della sottile striscia di terra che congiungeva l’isolotto alla terraferma i conigli rimasero intrappolati e qui proliferarono, colonizzando l’isola.

Lo splendore di questa spiaggia è dovuto inoltre ad un mare cristallino e una flora unica e rigogliosa. Qui nidifica anche il gabbiano reale e una lucertoloa molto rara la psammodromus algirus.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: