ViaggiNews

Scienza e arte in un grande monumento a Bruxelles: l’Atomium

martedì, 28 gennaio 2014

Getty Images

Getty Images

Atomium a Bruxelles: arte e scienza come simbolo di una nazione/Roma – Ogni paese ha un suo simbolo e, a Bruxelles, si trova un monumento che ben rappresenta la magica, ma allo stesso tempo, perfetta fusione tra arte e scienza: l’Atomium. Realizzato per l’Expò del 1958 doveva, originariamente, durare solo sei mesi: invece si è trasformato nel simbolo di una intera nazione.

Immaginate di passeggiare tra tubi e sfere, con 102 metri di altezza, 2400 tonnellate di “peso” e nel mentre di poter ammirare mostre, laboratori e esposizioni dedicate allo spirito futurista che impregna tutte l’area. La struttra rappresenta i 9 atomi di cristallo e di ferro, temi cruciali per la scienza dell’epoca.

Il momento migliore per ammirare l’Atomium è sicuramente la notte, grazie all’illuminazione composta da 2970 diodi che trasforma la scultura in un gigante luminoso e affascinante.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: