ViaggiNews

Low cost: La settimana del baratto nei Bed and Breakfast

venerdì, 20 settembre 2013

Logo della Settimana del Baratto nei Bed and BeakfastSettimana del baratto bed&breakfast / Roma- Dal 18 al 24 novembre, prende il via la quinta edizione dellaSettimana del Baratto. Solo per una settimana, si potrà alloggiare gratuitamente in alcuni Bed&Breakfast italiani in cambio di servizi o beni.

In tempi di crisi torna in auge la solidarietà.  L’uomo ha mille risorse e in tutto questo marasma economico ha ripreso a considerare l’utilizzo dello scambio anche nel settore del turismo.

Si tratta di uno degli eventi più attesi, per chi preferisce viaggiare in modo alternativo ed ha la possibilità di godere le proprie vacanze in autunno.

Per partecipare è necessario:

  • innanzitutto scegliere, attraverso il portale http://www.settimanadelbaratto.it/, la struttura che fa al vostro caso.
  • Consultare la Lista dei desideri dei gestori di B&B che aderiscono, per verificare che le richieste siano conformi al proprio caso.
  • Contattare il gestore e proporsi come ospite in cambio del servizio o del bene prescelto.
  • In alternativa è possibile anche inserire nel sistema la propria richiesta di baratto e farsi contattare dai gestori interessati.

In linea teorica è possibile barattare qualsiasi cosa: si va dalle consulenze professionali, agli oggetti, che variano dall’arredamento agli elettrodomestici, Cd o libri, biciclette, dai corsi ai prodotti tipici.

Insomma, tutto ciò che rientra nel limite della logica.

La cosa fondamentale è armarsi di fantasia: potreste addirittura proporre un servizio di riparazioni auto, o l’allestimento di un portale web, qualsiasi cosa, insomma, purché sia fatta seriamente, e con cortesia, che poi è lo spirito da cui nasce l’iniziativa.

 

La Settimana del baratto è ormai un evento attesissimo per numerosissimi vacanzieri autunnali, tanto che qualcuno ha proposto addirittura di estenderlo a tutto l’anno. Il perché è facile da intuire: lo scambio crea una catena infinita di amicizie.

Crea gruppo perché dietro uno scambio non c’è un semplice gesto, ma la persona: l’impegno messo nel preparare le cose per altre persone dà la sensazione di condividere veri e propri pezzi di vita. E questo lega.

Per verificare quali B&B aderiscono all’iniziativa, occorre collegarsi al sito web: http://www.settimanadelbaratto.it/

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: