ViaggiNews

I paesi più felici al mondo: la classifica dell’Onu

venerdì, 13 settembre 2013

L’italia precipita al 45°esimo posto \Roma – Pensate che la felicità sia qualcosa di puramente soggettivo? Se la risposta è si vi sbagliate di grosso almeno secondo quanto affermato dall’Onu che, per il secondo anno consecutivo, è riuscita ad individuare i sei criteri che rendono la vita veramente lieta e dai quali è partita per individuare i paesi più felici al mondo. Stando a quando fuoriuscito dal Palazzo di Vetro, gli elementi che consentono ai cittadini di un determinato Stato di condurre un’ottima esistenza sono, oltre ad un pil elevato e ad una durata media della vita, anche la possibilità di fare scelte in totale libertà, non essere soggetti alla corruzione, trovarsi in un luogo in cui la generosità è un valore fondamentale e avere qualcuno su cui poter contare. Muovendo da tali criteri e dal sondaggio a cui sono stati sottoposti migliaia di cittadini, l’Onu ha redatto la classifica degli Stati più felici al mondo confermando ai primi posti di questa sorridente hit la Danimarca, la Norvegia, la Svizzera, i Paesi Bassi e la Svezia. Tra le novità rispetto alla classifica del 2012, i Paesi dell’Africa del Sud e dell’America Latina, nel pieno del loro sviluppo, hanno conosciuto un netto miglioramento mentre purtroppo l‘Italia ha perso ben 17 posizioni occupando il 45esima gradino, superata dal Costa Rica, dal Messico, dalla Thailandia e dalla Corea del sud. Per leggere l’intero rapporto del World Happiness Report clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: