ViaggiNews

Carnevale 2013: la festa a Salvador de Bahia

venerdì, 18 gennaio 2013

Getty Images

Carnevale a Salvador de Bahia: festa e Trios Elétricos/Roma – Dopo avervi suggerito la top 10 delle cose imperdibili da fare se avete la fortuna di andare in vacanza in Brasile (clicca qui per la top 10), Viagginews vi consiglia anche di non perdervi le emozioni del famoso carnevale a Salvador de Bahia che, per quest’anno, si festeggerà dal 7 al 13 febbraio anche se, in realtà, proseguirà fino al mercoledì delle ceneri.

La città precisamente si chiama São Salvador De Bahia De Todos Os Santos e si trova nell’America del Sud, a metà tra l’Equatore e il Tropico del Capricorno. La particolare collocazione geografica regala alla città un clima caldo e piacevole che, durante i festeggiamenti del Carnevale, permette ai visitatori e ai partecipanti di poter indossare costumi unici, minimali e mozzafiato senza doversi preoccupare del meteo, ma solo del divertimento sfrenato! L’immaginario comune, quando si parla di carnevale in Brasile, porta alla mente le immagini del carnevale di Rio, invece, quello di Bahia è completamente diverso.

Getty Images

Si tratta di una festa popolare caratterizzata da quella che un tempo era una macchina piena di musicisti che oggi invece si è trasformata nel caratteristico “Trio Elétrico” ossia un semi-rimorchio caricato di casse da migliaia di watt con una band che suona sopra di esse e si muove per tutta la città. Sono questi particolari mezzi il vero cuore battente del carnevale: lunghi oltre 20 metri e larghi circa 3 hanno una potenza di 100 decibel e fanno ballare tutta la città.

A partecipare quest’anno ci saranno  224 blocos, ossia gruppi carnevaleschi, questi composti a loro volta da tantissime persone: musicisti, ballerini, bambini…Ogni Trio ha infatti un suo specifico “Bloco” vestito nello stesso modo: maglietta e pantaloncino. I gruppi si spostano lungo la città bevendo, mangiano, divertendosi e, soprattutto, ballando senza pause per ore e ore. I vari “Blocos” partono a orari diversi della mattinata, per non accavallarsi e a seconda dei percorsi specifici che andranno a intraprendere. I circuiti principali sono tre : the Campo Grande, Praça Castro Alves Circuit, chiamato più semplicemente “Osmar” o “Avenidas”; il secondo percorso si chiama the Barra, Ondina Circuit, oppure “Dodô” Circuit e l’ultimo è il Pelourinho Circuit, anche chiamato“Batatinha” Circuit.

Getty Images

Fil rouge che terrà insieme tutti questi giorni di festa è, quest’anno, uno strumento musicale la “Guitarra Baiana”. Si tratta di una piccola chitarra nata proprio a Bahia e inventata da Osmar Macedo.

La festa però non si svolge solo nel centro città. Per decongestionare le vie del centro e permettere anche a chi abita in periferia e non si può spostare di festeggiare vengono così organizzati dei Trios Elétricos che sfilano dal sabato al martedì grasso proprio nei quartieri più lontani come Itapoã, Cajazeiras 10, Largo do Papagaio, Fazenda Grande do Retiro, Liberdade e Periperi.

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: