ViaggiNews

Filippine, tifone Bopha: le vittime salgono a 475

venerdì, 7 dicembre 2012

(GettyImages)

Il numero delle vittime continua ad aumentare \Roma – Bopha: questo il nome del tifone più potente dell’anno che con le sue raffiche di vento a 175 km/h ha distrutto e messo in ginocchio il sud delle Filippine. Il bilancio dei morti è salito di ora in ora ed in questo momento le autorità locali parlano di 475 vittime, numero però destinato a salire a causa della presenza di almeno 300 dispersi. La zona più duramente colpita è stata l‘isola di Mindanao che ha pagato il prezzo più alto in termini di vite umane: 250 persone hanno perso la vita a causa delle inondazioni di acqua e fango provocate dal tifone. Nonostante la tempesta abbia ormai lasciato il territorio delle Filippine, dirigendosi verso la Cina, la situazione è ancora molto grave in quanto molte città sono isolate e non facilmente raggiungibili a causa della distruzione completa di strade e ponti.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: