ViaggiNews

Erasmus: l’anno di studio all’estero è a rischio

venerdì, 12 ottobre 2012

Getty Images

Erasmus: mancano i fondi per l’anno all’estero/Roma .- L’allarme è concreto e riguarda i paesi colpiti dalla crisi economica, ma non solo. Le borse di studio Erasmus, che da sempre permettono agli studenti di muoversi e andare a studiare un anno all’estero sono a rischio per colpa dell’assenza di fondi, non solo nella casse dell’università, ma proprio nell’Unione Europea.

Concretamente mancano i fondi per pagare circa il 30% delle richieste avanzate per il periodo settembre-dicembre. A denunciare il tutto è stato proprio il presidente della commissione bilancio del Parlamento Europeo Alain Lamassoure che ha segnalato come ad attraversare questa grande crisi sia anche il Fondo Sociale Europeo.

Si parla così di un deficit di circa 400 milioni di euro che, nel caso di un’ulteriore bocciatura del bilancio correttivo della Commissione per il 2012,  aumenterà. Si tira un respiro di sollievo invece per il 2013 visto che la commissione bilancio del Parlamento Europeo ha approvato gli emendamenti necessari per evitare i tagli sul programma Erasmus.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: