ViaggiNews

Villa d’Adige: 7 quintali di polenta per festeggiare

sabato, 15 settembre 2012

Getty Images

La festa della polenta a Villa d’Adige/Roma – La signora dell’inverno è arrivata: gialla, fumante e condita nel modo che più vi aggrada. Funghi, formaggio, cotechino, stinco e molto altro ancora. Saranno loro, assieme alla polenta, i protagonisti indiscussi della 29° edizione dell festa regionale dedicata proprio a questo piatto che comincerà il 19 settembre a Villa d’Adige.

Un ritorno alla tradizione in questa festa, guardando alle cose più semplici e buone fatte con la genuinità degli alimenti della terra. La polenta è un piatto semplice che riempie e scalda nelle notti invernali, uno dei pochi che è arrivato fino ai giorni nostri praticamente invariato.

Per l’occasione si prepareranno 7 quintali e mezzo di polenta in 5 grandissimi paioli di rame con una serie di condimenti diversi: baccalà, cotechino, stinco, funghi e salame, e formaggio e funghi.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: