ViaggiNews

Ristoranti: in un anno scomparsi quasi 9000 locali

lunedì, 13 agosto 2012

Getty Images

Ristorazione in crisi, 9000 locali in meno, soprattutto tra gli under 35/Roma – La crisi non risparmia nessuno, nemmeno i ristoranti. Questo è quanto emerge dall’ultimo rapporto della Confocommercio sulle economie territoriali e il terziario: il 2011 è stato disastroso e, tra iscrizioni d’imprese e cancellazioni, il saldo chiude in negativo per oltre 13.000 aziende.

Soprattutto per quanto riguarda i ristoranti il bilancio è preoccupante. Oltre il 67% delle imprese chiuse è rappresentato da questo settore. Anche chi è appena entrato nel mondo del lavoro e della ristorazione ha subito un duro tracollo: le aziende guidate dai minori di 35 anni sono circa 22.000 in meno rispetto all’anno scorso. Una diminuzione del 3,4% che registra il picco massimo in Lombardia, Campania e Veneto.

L’unico settore che invece resiste e, anzi, fa ben sperare per aiutare il paese nella crescita è il turismo con molte quote rosa e molte iniziative che attirano visitatori, contribuendo così agli introiti economici.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: