ViaggiNews

Cellulare in vacanza? Mai senza per gli italiani

venerdì, 11 maggio 2012

Un sms su IPhone (GettyImages)

Gli italiani in vacanza non rinunciano al cellulare \ Roma – Scattare fotografie, scaricare guide, prenotare volo e hotel ma anche scrivere recensioni in diretta. Queste e molte altre sono le attività che fanno del cellulare uno strumento imprescindibile per chi è in vacanza, a patto però che il turista in questione sia italiano.

Questo legame inscindibile con il telefonino è infatti qualche cosa di tipicamente nostrano, almeno secondo il recente sondaggio condotto dal noto portale di recensioni di viaggio Tripadvisor, secondo il quale gli italiani non si separano mai, nemmeno in vacanza, dal cellulare.

La possibilità di organizzare il viaggio via telefono ma anche quella di preparare un tour, scaricare guide e scattare qualche foto da condividere immediatamente sui social network fanno insomma del cellulare uno strumento da mettere senza dubbio in valigia almeno che non si vada all’estero.

Già perchè all’estero le tariffe in roaming sembrano essere un impedimento assai significativo per gli italiani: internet decade, le telefonate sono ridotte all’osso e si teme per la bolletta salta che arriverà post viaggio… insomma all’estero la vacanza sembra preferibile dedicarla al relax piuttosto che al telefono, ma non è meglio così?

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: