ViaggiNews

Roma: targhe alterno contro lo smog, oggi stop alle dispari

lunedì, 16 gennaio 2012

Domani ferme le pari, alti i livelli di polveri sottili \Roma – Oggi 16 gennaio 2012 sono partiti due importanti provvedimenti contro lo smog nelle grandi metropoli di Roma e Milano. Nel capoluogo lombardo è scattato il cosiddetto C-Day, ovvero la tassa di 5 euro da versare nel momento in cui si accede alla cerchia dei Bastioni (clicca qui per info) mentre, a Roma oggi e domani tornano le targhe alterne all’interno della fascia verde.

Nella giornata odierna a fermasi sono state le autovetture con targa dispari ma domani, martedì 17 gennaio, toccherà alle pari. Gli orari che impediscono alle macchine di circolare nella fascia verde vanno dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 21 e per chi trasgredisce il divieto è prevista una multa di 155 euro. Il provvedimento di tornare alla circolazione a targhe alterne è stato preso in seguito agli alti livelli di polveri sottili che si stanno registrando da sette giorni consecutivi nel capoluogo laziale ma, per le autovetture più inquinanti (benzina euro 0 e 1, diesel euro 0,1,2, ciclomotori e motoveicoli a 2,3 e 4 ruote sia a due che quattro tempi) il divieto di entrare nella zona all’interno della fascia verde è valido per entrambi i giorni dalle 7.30 alle 20.30, indipendentemente dal numero di targa. Gli unici mezzi non sottoposti a restrizioni sulla circolazione sono le auto euro 5, le vetture a gpl, metano, ibride, elettriche e le moto euro 3.

Per conoscere tutti i mezzi ed i modi in cui spostarsi a Roma clicca qui, mentre per scoprire la zona cittadina che interessa la fascia verde si può consultare la cartina messa a disposizione dal Comune di Roma cliccando qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: