ViaggiNews

Natale 2011 e Capodanno 2012 in crociera: offerte, mete e suggerimenti

lunedì, 12 dicembre 2011

Feste tra lusso e relax sulle navi da crociera \ Roma – Scivolare sul mare, farsi coccolare, eleganza, relax e divertimento… per dirla in cinque parole, una crociera per le Feste! Il fascino di questa tipologia di viaggio è indiscusso e, inutile specificarlo, tra Natale e Capodanno il livello sale ulteriormente: gli addobbi rendono le grandi navi ancor più affascinanti e anche lo svago a bordo aumenta il suo lato glamour e divertente. Insomma, festeggiare in crociera sembra un’idea sempre valida: i bambini si divertiranno e gli adulti potranno rilassarsi e fare feste in allegria.

Naturalmente le prenotazioni sono attive da tempo ma è ancora possibile trovare qualcosa di interessante: guardarsi intorno è come sempr eil primo passo verso la vacanza.

 

Sud America

Una meta sempre attraente è l’affascinante sud America, terra che tanto lontana da attrarre in modo irresistibile la curiosità dei turisti italiani: per questa zona Msc Crociere (www.msccrociere.it) propone tour di otto notti con prezzi a partire da 645 euro nel periodo natalizio, mentre per la fine dell’anno difficilmente si scende sotto i 1150. Tra i 2000 e i 3000 euro sono invece le quote richieste da Costa Crociere per i medesimi otto giorni alla scoperta del Sud America, prezzo che pone la compagnia in paro con le richieste di un’altra esperta del settore, la Royal Caribbean che però spesso scende sotto i 2000 eliminando un paio di notti.

Se invece si volesse optare per qualcosa di più particolare ecco che la Aqua Expeditions propone un giro sul tratto peruviano del Rio delle Amazzoni a bordo della seconda barca per crociere da poco varata.

 

Sud Africa

Chi volesse però investire cifre più abordabili garantendosi comunque una visita a luoghi dall’indubbio fascino potrà optare per il Sud Africa dove la Msc Crociere offre tour tra i sei e gli otto giorni a a prtire da appena 440 euro (cifra che non aumenta poi molto a Capodanno).

Sempre restando nel continente africano ma salendo verso il Mar Rosso c’è poi la crociera a partire da 616 euro proposta da Costa Crociere che però in terra africana non offre altre alternative, come del resto la maggioranza delle compagnie.

 

Caraibi

Il vero sogno proibito parte però dalle cristalline acque dei Caraibi, meta da sempre tra le più quotate in questo periodo dell’anno: qui Msc Crociere parte da 600 euro (ovviamente aereo escluso) contro i 1600 di Costa Corciere che però include (aspetto da non sottovalutare) l’aereo nel suo pacchetto.

Se si cerca però un offerta dal carattere variegato non si può che rivolgersi alla Royal Caribbean che offre pacchetti a non finire a partire da 760 euro: data comunque la diffusione di questa tipologia di crociera si potranno trovare valide alternative con numerosissime compagnie e il viaggiatore potrà così individuare la soluzione più adatta alle sue esigenze (ricordiamo a scopo di suggerimento la Silversea,  la cui offerta è variegata per ogni genere di meta, la Princess, che offe pacchetti pensati per le Feste, la Carnival e molte altre ancora).

 

Emirati Arabi

Se è il lusso sfrenato quello che si sta cercando non si può che optare per gli Emirati Arabi, il nuovo e scintillante Medio Oriente. Il lusso a buon mercato davvero non esiste e così si va dai quasi mille euro di Msc Crociere ai 1370 di Royal Caribbean passando per i tondissimi 1022 di Costa Crociere.  Quest’ultima in particolare propone 9 giorni si naviga nel Golfo Arabico con scali ad Abu Dhabi, nel sultanato dell’Oman, e a Fujairah, passando da metropoli futuristiche a oasi del deserto: un giro da favola a bordo della nuovissima imbarcazione varata questa estate dove il viaggiatore sarà accolto da 6.000 metri quadrati di Spa con 91 cabine “benessere” e ristorante dedicato, cinema 4D, simulatori di Formula 1 e golf, club e acqua park per i bambini con galeone dei pirati e il castello da conquistare (si parte da 1550 euro a persona).

 

Mediterraneo

Se non ci si vuole allontanare troppo da casa ma non si può rinunciare a scivolare sulle acque blu del mare, ecco che arriva una pioggia di proposte per crociere più o meno lunghe nel Mediterraneo: Msc Crociere parte da 700 euro per giri in Spagna e Francia o in Grecia e Israele, e le stesse cifre vengono più o meno proposte da Costa Crociere che però aggiunge anche mini tour della Penisola a circa 330 euro, nel caso in cui voglia conoscere l’Italia da un nuovo punto di vista.

Infine Royal Caribbean propone soluzioni particolarmente lunghe a bugget quindi più elevato: ben 12 giorni in mare per chi vorrà investire dai 3000 ai 5000 euro. rispettivamente per Natale e Capodanno.

 

Mari Artici

Se al caldo tropicale si preferisce però un’atmosfera più tipicamente natalizia, proposte interessanti giungono dai ghiacci dell’Antartide: le crociere nei mari del nord solitamente non vengono proposte in questo periodo per questioni di sicurezza ma, nonostante ciò, www.giocoviaggi.com; propone, a partire da un costo di 5.738 € a persona, un affascinante viaggio verso i grandi ghiacci del polo Sud con partenza dall’Argentina; “16 giorni tra balene, foche, capidogli, delfini e pinguini fino all’Antartide: le Isole Falkland, i fiordi e i prati della South Georgia, il Mare di Weddell, Brown Bluff, Paradise Bay, Deception Island, lo Stretto di Drake. Il tutto visto e toccato con mano, e dalle verande del proprio yacht che è un hotel galleggiante a cinque stelle lusso” (fonte: www.luxury24.ilsole24ore.com)

 

Altre mete

Oltre a questi classici ci sono poi altre interessanti proposte che vanno dalla spiritualità delle Indie, con un percorso lungo il Gange a bordo di un battello dall’aspetto fortemente anticato (proposto da Viaggi dell’Elefante, www.viaggidellelefante.it, al costo di 3500 euro voli esclusi) oppure un giro tra le isole del’Oceano indiano a bordo di uno yacht privato di ultima generazione avente un massimo di 6 posti letto (per ulteriori informazioni cliccare su www.aquaexpeditions.com/aria-expedition-cruise/), ai mercatini di natale lungo il Reno, con itinerario da Basilea a Colonia in 8 giorni al costo di 2000 euro (che si giustifica soprattutto guardando al lusso dell’imbarcazione; www.uniworld.com/destinations/Europe/Rhine_Holiday_Markets/2012)

 

Ecco dunque un prospetto di alcune possibilità offerta dal settore “crociere” per il periodo delle Feste: inutile dire che l’offerta attuale per questo ramo del turismo è così ampia da fornire alternative numerosissime. Si spera dunque che questo articolo funga da stimolo per avviare una ricerca più ampia, durante la quale ognuno potrà senza dubbio trovare la meta dei suoi sogni.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: