ViaggiNews

News | Regione Calabria, spot con i Bronzi di Riace per la stagione estiva 2011

martedì, 31 maggio 2011

BRONZI RIACE CALABRIA SPOT CAMPAGNA PUBBLICITARIA / I bronzi di Riace testimonial d’eccezione per il rilancio del turismo in Calabria. L’originale campagna pubblicitaria, lanciata dalla Regione Calabria in vista della stagione estiva 2011, vede i due guerrieri alle prese con la scelta di una destinazione per le loro vacanze nella regione. “Pari montagna, dispari mare” così tenteranno di risolvere il problema nei tre spot televisivi, di 10,15 e 30 secondi, che verranno trasmessi dal 31 maggio fino al 12 agosto sulle reti Rai e altri principali network televisivi, ma anche display degli areoporti, treni e autobus.

 

 

La Regione Calabria ha lanciato un nuovo spot per incentivare il turismo in vista della stagione estiva 2011 con due testimonial davvero d’eccezione: i bronzi di Riace, ovvero le due sculture ritrovate nel 1972 nel mar Ionio, a 300 metri dalle coste di Riace, e custoditi presso il “Museo Nazionale della Magna Grecia” di Reggio Calabria. La campagna, in particolare, è caratterizzata da tre spot televisivi di 10,15 e 30 secondi, in cui i due Guerrieri, tra ironia e tradizione, sono alle prese con la scelta della destinazione della vacanza da trascorrere in Calabria.“Pari montagna, dispari mare” e’ infatti il claim della campagna di comunicazione, promossa dalla Regione, per il riposizionamento del “prodotto Calabria” nel mercato turistico. Lo spot, che verrà trasmesso dal 31 maggio fino al 12 agosto, sarà veicolato sulle reti della Rai e degli altri network ma anche nei display degli aeroporti, sui treni, sugli autobus, attraverso internet e sulle infrastrutture urbane e extraurbane. Nel 2010 i turisti in Calabria sono stati tra i sette e i nove milioni e ora si spera, grazie alla coppia di statue bronzee, di aumentare le presenze nel prossimo triennio del 10%. La campagna di comunicazione per la promozione del territorio è stata presentata ieri mattina dal Governatore Giuseppe Scopelliti a Reggio Calabria, nella sala dove opera il laboratorio per il restauro conservativo dei Bronzi, nel corso di una conferenza stampa. Con Scopelliti c’erano anche il direttore generale del dipartimento del turismo della Regione, Raffaele Rio, e il dirigente di settore Pasquale Anastasi. «Nell’ultimo anno abbiamo lavorato per un’idea nuova di Calabria con interventi mirati» ha detto Scopelliti, il quale ha reso noto che la Regione sta preparando il cosiddetto “Patto per il sorriso”, teso a promuovere la cultura dell’accoglienza e al quale aderiranno tutti gli attori presenti sul territorio, dalle amministrazioni locali ai consorzi, dagli operatori turistici e alberghieri alle associazioni di categoria e, ovviamente, quanti, direttamente o indirettamente, hanno un ruolo nel campo dell’accoglienza e della promozione del territorio.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: