Thailandia nuove regole di viaggio: niente obbligo di vaccinazione, sì all’assicurazione

Da sapere sulla Thailandia e le nuove regole di viaggio: niente obbligo di vaccinazione, sì all’assicurazione. Ecco tutte le informazioni utili.

Piccolo giallo sulle nuove regole di ingresso per la Thailandia, accaduto durante il weekend.

thailandia nuove regole viaggio
Thailandia nuove regole di viaggio: niente obbligo di vaccinazione, sì all’assicurazione (Wiang Kum Kam. Foto di Mathew Schwartz su Unsplash)

A seguito dell’evoluzione della situazione pandemica, soprattutto per la nuova emergenza in Cina, sembrava che il governo thailandese stesse per introdurre l’obbligo di vaccinazione per entrare in Thailandia.

Così sembrava, almeno, lo scorso sabato 7 gennaio, poi nel giro di 48 ore tutto è cambiato e lunedì 9 gennaio il governo è intervenuto per fare chiarezza. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Thailandia nuove regole di viaggio: niente obbligo di vaccinazione, sì all’assicurazione

Dietrofront: niente obbligo di vaccinazione per visitare la Thailandia. Il ministro della Sanità thailandese, Anutin Charnvirakul, ha chiarito che i livelli di vaccinazione nel mondo sono sufficienti.

Pertanto i viaggiatori in arrivo nel Paese non devono mostrare più la prova dell’avvenuta vaccinazione con almeno due dosi o della guarigione dal Covid da meno di 6 mesi. Come riporta Travel Quotidiano.

Cambiano, dunque, le regole in appena due giorni. Per non compromettere gli arrivi di turisti in un Paese che vive di turismo, le autorità thailandesi hanno deciso di non chiedere più vaccinazione o guarigione ai viaggiatori provenienti dall’estero, ad eccezione di “chi proviene o è transitato dalla Cina”, come ha confermato a conferma a TTG Italia il marketing manager dell’ente nazionale del turismo thailandese in Italia, Sandro Botticelli.

Il ministro della Sanità thailandese ha spiegato che l’obbligo di mostrare la prova della vaccinazione “era scomodo e che un gruppo di esperti ha deciso che non era più necessario in quanto a livello globale erano state somministrate vaccinazioni sufficienti”.

Pertanto, anche i turisti non vaccinati potranno entrare in Thailandia senza restrizioni.

L’assicurazione

L’autorità del Turismo thailandese, Tourism Authority of Thailand, ha inoltre precisato che poiché alcuni Paesi chiedono un tampone con risultato negativo ai viaggiatori in arrivo, compresi i propri cittadini che fanno rientro a casa, la Thailandia chiede un‘assicurazione sanitaria Covid ai visitatori provenienti da questi Paesi o che transitano per la Thailandia verso questi Paesi.

In questo modo, nel caso in cui questi viaggiatori dovessero risultare positivi al Covid mentre si trovano in Thailandia, costretti a fermare il viaggio o a rimandare il rientro, avranno le spese sanitarie e del soggiorno prolungato coperte dall’assicurazione.

Tra i Paesi che chiedono il tampone negativo all’ingresso, anche ai loro cittadini che rientrano dalle vacanze, ci sono Cina e India. I loro cittadini che visitano la Thailandia, pertanto, dovranno dotarsi di assicurazione. Inoltre i cinesi dovranno anche essere vaccinati.

thailandia nuove regole viaggio
Koh Samui, Thailandia (Foto di Mike To da Pexels)

Per ulteriori aggiornamenti sulle regole di viaggio per la Thailandia, rimandiamo alla pagina del Paese su Viaggiare Sicuri: www.viaggiaresicuri.it/find-country/country/THA