Viaggi gratis con il proprio animale: l’offerta da non lasciarsi sfuggire

Volete viaggiare gratis con il vostro animale a quattro zampe? ora è possibile grazie ad una super offerta da non lasciarsi sfuggire.

Trenitalia infatti ha lansciato un’offerta pensata per tutti i clienti che hanno animali domestici, durevole fino all’8 gennaio. In queste date sarà possibile spostarsi in modo del tutto gratuito.

Amico a 4 zampe
Amico a 4 zampe (viagginews.com)

Ovviamente ci sono delle regole da rispettare per il trasporto, leggete attentamente come poter viaggiare gratis e aderire all’offerta.

Come viaggiare gratis su Trenitalia

Fino all’otto gennaio incluso è possibile usufruire dell’offerta speciale lanciata da Trenitalia che permette di sfruttare la possibilità di viaggiare gratis in tutta Italia.

Si chiama Trenitalia winter Eperience e vale per tutti i passeggeri con animali di piccola taglia che possono viaggiare a bordo con un trasportino di dimensioni max di 70x30x50. Gli amici a quattro zampe potranno viaggiare in modo totalmente gratuito sia sui treni Frecce che sugli Intercity. Basterà acquistare il biglietti e poi aggiungere l’opzione viaggia con il tuo cane. Questa è disponibile per biglietti che sono acquistati online, sull’app ma anche in biglietteria o alle macchinette presenti nelle stazioni.

Regole e limitazioni dell’offerta

I clienti possono richiedere sempre l’opzione, anche dopo il 9 gennaio, con il pagamento di 5 euro durante la settimana e 1 euro il sabato e la domenica per viaggiare a bordo dei treni con i propri animali. Questo servizio è incluso anche per i cani di taglia grande che possono essere portati a bordo con museruola e guinzaglio. Sono accettati in tutte le carrozze tranne area silenzio, salottino, area meeting, premium ed executive.

Gli utenti possono sempre portare i loro animali in sicurezza nelle altre carrozze e quindi sui treni Frecciabianca, Frecciargento, Frecciarossa, Intercity, Intercity Notte e treni Regionali, anche nelle carrozze letto e cuccette e nelle cabine Excelsior per chi compra tutto lo scomparto. Gli animali devono viaggiare con tutti i documenti utili quindi il passaporto per il cane, l’iscrizione alla anagrafe e il libretto sanitario e i documenti relativi per gli altri animali domestici.

Tutti coloro che si trovano a viaggiare con un trasportino più grande saranno multati di 10 euro e fatti scendere alla prima fermata utile, tutti coloro che invece si trovano senza documenti riceveranno una multa di 25 euro e dovranno abbandonare il treno. Quindi è essenziale, poiché i documenti vengono controllati contestualmente al biglietto, non lasciarsi trovare senza i permessi e soprattutto rispettare le regole previste per il trasporto con gli altri passeggeri.