Amsterdam a Natale: i 3 motivi per cui dovresti andarci

Amsterdam è una città splendente in ogni momento dell’anno ma durante il periodo di Natale si tinge di un’aura di pura magia. Scopriamo perché non dovete assolutamente perderla.

Decorazioni natalizie incredibili, neve, atmosfera magica e un negozio natalizio tra i più famosi al mondo. Insomma, non ci sono solo tre ragioni per visitarla ma tantissime, vogliamo però individuare quelle tre che vi faranno voglia di partire domani mattina.

Amsterdam
Amsterdam (Foto Adobe Stock)

La capitale olandese può essere freddina nel periodo natalizio, quindi è utile coprirsi bene con qualcosa di adeguato e partire per divertirsi.

Perché visitare Amsterdam a Natale

La prima motivazione che vi dovrebbe far partire subito per Amsterdam è Sinterklaas. Non tutti sanno che la tradizione di Babbo Natale deriva proprio dai Paesi Bassi e dalla loro festa di Sinterklaas ovvero San Nicola.

Quando gli olandesi viaggiarono verso l’America esportarono questa celebrazione particolare che avveniva nel periodo natalizio, che grazie alle strategie di marketing, è diventata poi con il tempo e con qualche mix culturale e religioso, il celebre Babbo Natale che conosciamo oggi. Sinterklaas è un Babbo Natale molto simile a quello più famoso, viaggia però su un cavallo bianco e si accompagna con tanto di aiutanti. La storia è simile, deriva dalla tradizione di San Nicola che distribuiva doni ai bambini. Tuttavia nei Paesi Bassi la tappa principale del Natale è il 5 dicembre, la vigilia di San Nicola, quando si festeggia alla grande proprio questa figura.

Durante tutto il periodo, sin da ottobre, è possibile trovare Amsterdam decorata a festa con prodotti natalizi ma anche con oggetti di Sinterklaas. Nel mese di novembre c’è l’arrivo ufficiale del santo che giunge in città e dà ufficialmente inizio al periodo di festività. Questa occasione è spettacolare, soprattutto ad Amsterdam. Sinterklaas arriva su una barca e tutta la città si riunisce per ammirarlo.

Tradizione vuole che da quel momento, fino alla fine dei festeggiamenti il 6 dicembre, i bambini ricevano piccoli doni. Ognuno depone una scarpa fuori la porta e attende al mattino la sorpresa. Ci sono lettere di cioccolata giganti con la propria iniziale, regalini e biscotti tipici che troverete ad ogni angolo. Immergersi in una tradizione di questo tipo è fantastico, si possono scoprire tanti dettagli diversi dai nostri che hanno però creato proprio al nostra tradizione natalizia.

Il secondo motivo per cui vale vivere Amsterdam durante il periodo natalizio è la possibilità di ammirare i mercatini di Natale. Nella zona dei musei viene allestito un grande mercato e anche un’enorme pista di pattinaggio che è pensata per visitatori di tutte le età. I mercatini sono ovunque, in tutte le piazze principali, tra i migliori da vedere assolutamente ci sono: l’Ice Village di Museumplein con pista di ghiaccio e circa 50 espositori differenti, l’Amsterdam Winter Paradise che si trova in zona RAI con ruota panoramica, bancarelle e giochi per bambini (il ticket di ingresso è a pagamento), il Kerstmarkt che si trova nella zona nord della città, all’interno della zona industriale. Questo è perfetto per i bambini e le famiglie in generale. Poi c’è il Winter Village con oltre 60 bancarelle ad Amstelveen e poi ci sono tanti altri piccoli mercatini per le vie della città.

Piazza Dam
Piazza Dam (Foto Adobe stock)

Un altro motivo è sicuramente poter ammirare da vicino la bellezza delle decorazioni della città. Tutto si tinge di festa ed è a tema. Passeggiare anche solo per le vie del centro è stupendo. In particolare viene acceso il maestoso albero in piazza Dam alto 4 metri e veramente suggestivo con tanto di musica natalizia. Tutte le vie e gli edifici sono illuminati con decorazioni in 3D che sono praticamente spettacolari. Inoltre in questo periodo, in tema di luci, si tiene il Festival delle Luci ovvero l’Amsterdam Light Festival che si può fare in battello o a piedi. Pura magia, poter ammirare dal vivo delle opere straordinarie che ogni anno cambiano tematica ed illuminano ogni angolo di Amsterdam. Da non perdere, anche nel corso di una passeggiata, per apprezzare il lavoro di tanti giovani creativi che durante il periodo natalizio illuminano la città.

Queste sono solo alcune delle cose che è possibile fare e che vale la pena vivere ad Amsterdam nel periodo di Natale. Non perdetevi le frittelle calde, un giro nelle 9 vie dello shopping per fare qualche regalino ad amici e parenti o una bella birra in qualche pub.