Volo last second: come trovare un’offerta senza paragoni

Viaggiare può essere dispendioso ma a volte i voli last second possono salvare il portafoglio. Scopriamo come trovarli e come risparmiare tantissimo.

Solitamente si parla di viaggi last minute ma ci sono anche tante opportunità diverse e una di queste è il last second che permette di partire ad un prezzo veramente stracciato ma si tratta di un’opzione che richiede comunque flessibilità.

Volo last second
Volo last second (Adobe stock)

Questo tipo di voli non è adatto a chi ama pianificare mesi prima la partenza ma è sicuramente ottimale per chi vuole spendere pochissimo e farsi un viaggio.

Viaggi last second

I voli last second hanno solitamente una prenotazione che viene effettuata massimo nelle 48 ore che precedono la partenza, infatti solo quando i biglietti risultano praticamente invenduti le compagnie iniziano ad abbassare i prezzi, soprattutto quando è bassa stagione o quando ci sono ancora un gran numero di biglietti invenduti.

Questo perché l’obiettivo è coprire almeno le spese di spostamento del mezzo quindi il carburante e le tasse. Per tale motivo prima di un volo si possono trovare o prezzi folli, quando la compagnia sa che nonostante tutto ci sarà qualche ritardatario che li comprerà o si possono trovare prezzi straordinariamente bassi.

I voli last second si possono acquistare online oppure direttamente in aeroporto. Chiaramente serve ampia flessibilità, sia in termini di tempo che in termini di meta perché se volete risparmiare non potete sempre scegliere quello che preferite ma a volte è possibile fare un affare adattandosi alle circostanze.

In generale è possibile sfruttare sistemi di ricerca come Skyscanner che permettono la comparazione dei prezzi e anche delle destinazioni. Si può selezionare l’opzione “ovunque” e si avrà quindi una classifica in base al prezzo, è facile trovare voli anche a 10 euro. Ovviamente questo è anche meglio quando si stringe il range temporale e si opta per una partenza a breve termine.

Volo
Volo (Adobe stock)

Attivando la funzione “avvisi” sia su Google che sui motori di ricerca dei voli è possibile scoprire quando vengono disposti i voli last second e quando ci sono le offerte vantaggiose per partire ad un costo ridotto. Il viaggio con modalità last second ha la tutela di tutti gli altri, non cambia assolutamente nulla, si tratta solo di acquistare dei biglietti residui che andrebbero altrimenti invenduti dalla compagnia aerea. Qui dei semplici trucchi per risparmiare anche sul bagaglio in aereo. 

Con queste poche e semplici mosse è possibile organizzare una vacanzetta o un fine settimana low cost in una città spettacolare e magari spendere per un viaggio tutto incluso anche 100 euro.