I 5 laghi da visitare assolutamente a settembre

Settembre non è solo il momento di ritorno alla vita di tutti i giorni, è ancora infatti un mese perfetto per qualche escursione e gita fuori porta. Scopriamo i laghi più belli dove puoi passare giornate indimenticabili

I laghi sono da sempre la meta ideale per chi ama la natura ma anche l’aria fresca. Luoghi dove rilassarsi, staccare la spina dalla città e soprattutto fuggire dal caldo ancora afoso che attanaglia le metropoli. Sono ad accesso gratuito, è possibile portare un panino da casa e ci si gode una bella giornata a costo quasi nullo.

Lago del Mis
Lago del Mis (adobe stock)

In alcune aree è addirittura possibile fare il bagno, quindi veramente un luogo speciale dove potersi rilassare e dove godere delle vacanze di settembre.

I laghi più belli per una gita a settembre

Tra i laghi più belli da visitare ce ne sono cinque in modo particolare dove è possibile fare un’escursione a settembre per rigenerarsi. Il primo è posto nel borgo ritenuto il più bello d’Italia, siamo in provincia di Torino a Usseaux. Questo è un posto fiabesco da visitare assolutamente, il Lago di Laux è un’oasi dove rilassarsi a contatto con l’aria pura, la natura, il verde. Un altro luogo veramente incredibile è il Parco naturale dell’Aveto dove si trova il Lago delle Lame, uno dei più belli d’Italia. Questo è perfetto anche per coloro che amano fare escursioni e vogliono quindi visitare un posto nuovo. È molto amato dai turisti da tutto il mondo e si può anche raggiungere la Cascata della Ravezza dove c’è una panchina con vista spettacolare.

Un altro lago di grande bellezza è il Cei che si trova in Trentino. Questo è permetto a settembre perché la natura inizia già a cambiare forma e colori e quindi vale la pena visitarlo anche per ammirare i suoi colori. Intorno ci sono faggi secolari e anche ninfee inoltre il lago è praticamente immenso. Il Lago del Mis è veramente unico con acque turchesi di grande bellezza. Questa è in realtà una diga quindi si tratta di un lago artificiale che però è così ben incastonato nella natura circostante da apparire come reale.

Infine c’è il Lago Calamone che si trova nell’appennino Tosco-Emiliano. Questo è molto suggestivo, ai piedi del Monte Ventasso. Si può passeggiare, fare un pic nic e rilassarsi nella natura che sembra letteralmente abbracciarlo.

Lago di Laux
Lago di Laux (adobe stock)

Le visite ai parchi sono perfette sia per un fine settimana di relax ma anche per staccare la spina dopo il lavoro, soprattutto nel mese di settembre quando tornare alla routine può risultare pesante.