La grotta delle lucciole: un’esperienza magica da togliere il fiato

Lucciole che brillano in una grotta buia, offrendo uno spettacolo naturale veramente straordinario. Hai voglia di vederle? Scopriamo dove si trova

Questa meravigliosa esperienza da fare assolutamente permette di combinare la bellezza di grotte naturalistiche veramente uniche alla particolarità di migliaia di lucciole che creano un’esperienza simile a quella di una notte stellata.

Grotta delle lucciole
Grotta delle lucciole

Siamo in Nuova Zelanda nelle Glowworm Caves, conosciute anche come Waitomo Caves, una delle principali attrazioni da vedere assolutamente. Anche Roma offre uno spettacolo di lucciole incredibile, per chi desidera vederle in Italia.

Waitomo Caves: le grotte con migliaia di lucciole

Queste sono grotte calcaree a settentrione dell’isola dove avviene questo fenomeno così particolare.

Le grotte risalgono a 30 milioni di anni fa quindi hanno già una storia straordinaria, derivanti dall’erosione carsica che si è ottenuta in questo punto. All’interno ci sono milioni di lucciole che regalano un effetto speciale e unico perché sembra veramente di trovarsi sotto un cielo stellato.

La loro luce illumina tutte le caverne con colori diversi dal blu al verde proprio grazie alla struttura stessa delle Caves. Uno spettacolo di questo tipo non è visibile in nessun altra parte del mondo ed è molto romantico. La scoperta risale al XIX secolo, quindi è “piuttosto recente”. Era il 1887 quando un capo Maori del posto si trovò all’interno delle grotte per la prima volta ed ebbe modo di notare lo spettacolo delle lucciole che quindi va avanti da centinaia di anni.

Le grotte, proprio per questa particolarità attirano turisti da ogni parte del mondo. Prima era difficile raggiungerle, bisogna approdare con una zattera e i viaggi non erano molto agevoli. Oggi chiaramente l’attrazione della Nuova Zelanda è adeguatamente strutturata e quindi si può raggiungere facilmente.

Grotte e accessibilità

Esiste un sito dedicato dove è possibile raccogliere informazioni dettagliate se state organizzando un viaggio in Nuova Zelanda, qui è possibile pianificare la visita e conoscere anche tutto sulle grotte di Waitomo. Questa zona è visitabile a piedi ma l’esperienza più bella è proprio in barca con una guida. Inoltre è possibile visitare tutte le grotte vicine come quella di Aranui che proprio grazie all’acqua è piena di lucciole con stalattiti e stalagmiti di tutti i colori, la grotta Ruakuri che è la più grande di tutta la zona, scoperta 500 anni fa ed accessibile anche per coloro che sono in sedia a rotelle.

Lucciole Nuova Zelanda
Lucciole Nuova Zelanda (Adobe Stock)

Un’esperienza incredibile da fare assolutamente almeno una volta nella vita. Il momento perfetto per assistere a questo fenomeno è proprio al mattino. Inoltre più le lucciole sono affamate e maggiore sarà il risultato perché il loro bagliore sarà più intenso.