Meteo 25 aprile, non ci si crede: le previsioni di cosa ci aspetta

Le previsioni meteo per il ponte del 25 aprile. Che tempo farà sull’Italia e le temperature previste

Dopo la Pasqua arriva un’altra occasione di riposo e di vacanza con il Ponte del 25 aprile. Che si tratti di una gita di un giorno, di un pic nic all’aria aperta o di un lungo weekend da passare fuori tutti sperano in una sola cosa: che faccia bel tempo e sia caldo. D’altronde dopo un marzo più caldo del solito e delle giornate di aprile bollenti tutto sembrerebbe destinato in quella direzione: a darci un assaggio d’estate.

E invece non sarà affatto così. Non solo non avremo un assaggio d’estate, ma ci sembrerà di essere tornati indietro di almeno un paio di mesi o di aver fatto un salto in avanti fino a ottobre! E non sarà solo una questione di temperature. Insomma non sarà il weekend, meteorologicamente parlando, che molti sognavano. Ma è solo questione di giorni.

Meteo ponte del 25 Aprile: pioggia e temperature in picchiata

Aprile è un mese caratterizzato da una forte variabilità, dunque non dovrebbe sorprendere più di tanto passare dal caldo bollente della scorsa settimana al freddo di questi ultimi giorni. E sebbene non ci si possa stupire non si può fare a meno di sbuffare. Già perché il tempo peggiore si registrerà proprio nei giorni di festa.

Le previsioni meteo per il Ponte del 25 aprile non lasciano spazi a dubbi. Sin dalla fine della settimana sul Mediterraneo arriveranno delle perturbazioni dal Nord Atlantico che porteranno piogge su gran parte del Nord Italia e del Centro. Il giorno del 25 aprile ad essere colpiti dal maltempo saranno soprattutto le regioni tirreniche e il Nord est. Al Sud il tempo sarà più asciutto, ma comunque molto perturbato e nuvoloso.

In alcune zone la pioggia non sarà tregua a partire già da venerdì 22 aprile. Sarà dunque un weekend all’insegna del maltempo. Altro che pic nic o passeggiata all’aperto!

E non sarà solo una questione di precipitazioni. Le temperature saranno piuttosto rigide ovunque, anche lì dove non ci saranno acquazzoni. Le massime infatti non andranno oltre i 20 gradi e le minime saranno intorno ai 10/9 gradi. A Roma, Bologna, Palermo e Napoli la massima sarà di appena 19 gradi, a Milano di 20. La minima sarà di 8 gradi al Nord e 14 in Sicilia, la più calda.

Insomma il meteo per il Ponte del 25 Aprile non sarà certo da prima fuga al mare. Ma già da martedì 26 aprile lo scenario cambierà grazie all’arrivo dell’Alta Pressione dall’Africa che porterà specie al Centro Sud caldo e sole con picchi addirittura di 25 gradi nelle ore centrali della giornata. Le perturbazioni atlantiche spariranno e l’Italia sarà avvolta da un clima decisamente più mite.

Ma nel fine settimana potrebbe esserci di nuovo un cambio e la domenica del 1 maggio potrebbe essere più fresca e perturbata. Ma c’ è ancora tempo per sperare di no!

Previous articleLa compagnia Flybe torna a volare: le nuove rotte
Next articlePonte del 25: gli orari migliori per mettersi in viaggio
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.