Earth Hour 2022: tutti i monumenti italiani che verranno “spenti”

Oggi, sabato 26 marzo, alle 20:30 torna l’appuntamento con la mobilitazione globale Earth Hour 2022 promossa dal WWF.

Torna come ogni anno l’appuntamento con l’Earth Hour 2022. Oggi, sabato 26 marzo, si celebra infatti l’evento globale del WWF che chiede a tutti di spegnere le luci per un’ora e unirsi per riflettere sulla pace, sul clima, sull’importante di proteggere il nostro Pianeta.

I monumenti e i luoghi che si spegneranno per la Earth Hour 202
I monumenti e i luoghi che si spegneranno per la Earth Hour 2022 del WWF
@foto_F.Mirabile

Se ognuno di noi farà la sua parte tenetevi forti perché l’impatto dell’Ora della Terra è ben più ampio e verranno “spenti” per 60 minuti anche alcuni dei più importanti monumenti e palazzi italiani.

Le origini e quando si svolge l’iniziativa del WWF

Alcune meraviglie architettoniche e luoghi culto della storia nostrana, sabato 26 marzo alle 20.30, si spegneranno per un’ora aderendo così alla famosa Earth Hour del WWF. Come in molti sanno questa mobilitazione globale mira a far fermare un istante il mondo dalla sua frenesia per riflettere insieme su alcuni argomenti cruciali come la pace, la protezione del clima e l’importanza di una vita più sostenibile. Un’ora di buio insomma che se nel 2007 aveva coinvolto solo la città di Sydney, ora è diventata un’azione di protesta pacifica unica al mondo.

Sapevi che la prima Ora della Terra svoltasi a Sydney nel 2007 è riuscita a tagliare i consumi energetici dal 2,1% al 10,2% e hanno partecipato 2,2 milioni di persone?

Quali monumenti e luoghi simbolo d’Italia verranno spenti?

Anche l’Italia, come abbiamo spiegato in apertura, prenderà parte alla Earth Hour 2022 e quindi molti monumenti, piazze e luoghi simbolo si spegneranno. Il comunicato stampa del WWF ne riporta svariati e fra tutti ricordiamo: il Colosseo e la Basilica di San Pietro al Vaticano, tutti i principali monumenti di Firenze, la Mole Antonelliana a Torino. Piazza San Marco a Venezia e l’Arena di Verona.

Gli eventi e le iniziative a corredo della Earth Hour

Sabato 26 marzo, oltre allo spegnimento delle luci, le attività promosse dal WWF in Italia sono tantissime. I volontari hanno infatti organizzato diversi appuntamenti come maratone, incontri divulgativi, visite guidate e flash mob… Tutto quello che si può fare per puntare l’attenzione sulla necessità di preservare il nostro Pianeta verrà fatto e la speranza è che soprattutto grandi aziende e le forze politiche mondiali prestino la giusta attenzione a questo silenzioso grido d’allarme.