Bath, una delle meravigliose location di Bridgerton 2

Siete pronti per un’altra dose di scandali nell’epoca Regency? Bridgerton 2 sta per arrivare e nelle puntate vedremo la splendida Bath, una location prestigiosa. Scopriamola insieme.

Tra qualche giorno, venerdì 25 marzo 2022, arriverà finalmente la seconda stagione di Bridgerton su Netflix, la serie ambientata durante l’Età della Reggenza inglese (che va dal 1811 al 1820).

Location Bridgerton Bath
Bath, una delle meravigliose location di Bridgerton 2. Credits: Instagram

Durante il primo lockdown, Bridgerton è stata un vero e proprio successo, diventando la serie più vista al mondo sulla piattaforma. Ora, arriva la seconda stagione con nuovi intrighi e scandali ambientati in numerose location, tra cui la bellissima Bath.

Bridgerton 2 a Bath, la location protagonista dello show

La troupe di Bridgerton 2 è tornata a Bath, location che già ha fatto da sfondo alle vicende dei protagonisti della prima stagione.

Bath si trova nel Sud Ovest della Gran Bretagna ed è stata scelta dalla troupe perché, ancora oggi, conserva quel fascino inglese che rappresentava gli inizi dell’800, quindi perfetta per ricreare le ambientazioni della serie tv creata da Shona Rhimes.

Questa cittadina, ricordiamo, è anche un patrimonio mondiale dell’UNESCO per la sua storia, architettura e integrità, un luogo davvero incredibile. Alcune delle strade della città sono ancora lastricate di pietre anziché di asfalto e l’UNESCO impedisce ai proprietari di modernizzare i propri edifici, finestre o porte.

Passeggiando per il bellissimo centro di Bath, esplorando le strade fiancheggiate da belle terrazze georgiane, è facile sentirsi come se si tornasse indietro nel tempo (a patto di ignorare le auto parcheggiate) e provare di persona il fascino mostrato in Bridgerton.

Cosa c’è da vedere a Bath

Se siete fan di Bridgerton, vi piacerà quasi sicuramente anche Bath, non solo per i collegamenti con la serie TV, ma per il suo look, il fascino, le boutique, il cibo, l’atmosfera rilassata e per la possibilità di vivere l’eleganza di un’altra epoca.

Tra le cose belle da non perdere c’è il Pulteney Bridge è proprio nel centro di Bath. Simile al Ponte Vecchio a Firenze, Pulteney Bridge è sormontato da edifici che ospitano una serie di negozi lungo il ponte stesso.

Bath, inoltre, è molto famosa per le terme romane. Qui, quasi 2000 anni fa, i romani si resero conto che potevano sfruttare le terme e le acque riscaldate geotermicamente che uscivano dal sottosuolo. Così, la città è diventata un centro molto rinomato e visitare le terme è d’obbligo.

Proprio accanto alle terme c’è l’Abbazia, bellissima e suggestiva, fondata nel 7° secolo quindi davvero antica. Inoltre, da non perdere assolutamente, il Royal Crescent, location vista spesso nelle scene di Bridgerton. Costruito circa 250 anni fa, si dice che il Royal Cresent sia uno dei più meravigliosi edifici georgiani da vedere nel paese.

Vi abbiamo ispirato per un tour a Bath? Non perdete tempo, prenotate una visita nella più bella location di Bridgerton 2.