Abu Dhabi semplifica le regole di viaggio: niente tamponi per vaccinati

Novità sull misure anti-Covid: Abu Dhabi semplifica le regole di viaggio, niente tamponi per i vaccinati. Tutte le informazioni utili.

Alla lista di Paesi e località che semplificano le regole di viaggio per gli arrivi internazionali si aggiunge anche la città di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti.

abu dhabi regole viaggio
Abu Dhabi semplifica le regole di viaggio: niente tamponi per vaccinati (Grattaceli di Abu Dhabi. Adobe Stock)

La novità emersa nelle ultime ore è che per entrare ad Abu Dhabi i viaggiatori vaccinati non dovranno sottoporsi più al test Covid prima della partenza.

Un allentamento delle regole che sicuramente agevola i viaggi nell’emirato. Dal 26 febbraio scorso era stata già eliminata la quarantena all’arrivo. Ecco tutto quello che bisogna sapere sulle nuove regole di viaggio.

Prima vi ricordiamo che tra i Paesi che hanno riaperto le frontiere ai turisti internazionali dopo due anni di pandemia c’è la Nuova Zelanda. Inoltre, diversi Paesi in Europa hanno cancellato tutte le restrizioni di viaggio o la maggior parte. Tra questi ricordiamo il Regno Unito, dove si può entrare senza tampone anche se non si è vaccinati.

Abu Dhabi semplifica le regole di viaggio: niente tamponi per vaccinati

Arrivi internazionali più facili ad Abu Dhabi grazie alla modifica delle regole di viaggio, con l’eliminazione del tampone obbligatorio prima della partenza. Una agevolazione che comunque si applica solo ai vaccinati con ciclo completo.

Il Dipartimento della cultura e del turismo di Abu Dhabi ha rimosso il sistema della lista verde per tutti i viaggiatori che raggiungono l’emirato.

I viaggiatori internazionali completamente vaccinati non devono più fare il tampone molecolare PCR con risultato negativo prima della partenza per Abu Dhabi. Dovranno comunque presentare all’arrivo un certificato vaccinale valido (Green pass) con un codice QR leggibile.

Invece, il tampone negativo resta obbligatorio per i viaggiatori non vaccinati, che dovranno sottoporsi a test molecolare PCR entro 48 ore dalla partenza. Al posto del tampone possono presentare un certificato di guarigione dal Covid-19, con data almeno entra 30 giorni prima della partenza e sempre con odice QR leggibile. I bambini e ragazzi sotto i 12 anni sono esenti dai certificati.

Inoltre, non è più obbligatorio per tutti, vavvinati o non, il tampone molecolare all’arrivo all’aeroporto internazionale di Abu Dhabi. Comunque, i test rimangono disponibili, a pagamento, per i viaggiatori che vorranno farli per loro sicurezza.

Queste sono le regole specifiche per Abu Dhabi. Per maggiori informazioni sulle regole di viaggio per gli Emirati Arabi Uniti (inclusa Dubai) rimandiamo alla relativa pagina sul sito della Farnesina Viaggiare Sicuri: https://www.viaggiaresicuri.it/country/ARE

La Grande Moschea di Abu Dhabi (Pixabay)