Spostamenti in metropolitana estenuanti: Madrid ha un’idea geniale

Come incentivare la lettura e ottimizzare il tempo trascorso sui mezzi pubblici per gli spostamenti. Madrid inventa la biblioteca digitale.

Una biblioteca digitale nella metropolitana di Madrid
Madrid, la biblioteca digitale e gratuita – AdobeStock

La lettura è molto importante per tutti. Si tratta di uno strumento di accrescimento culturale personale, ma anche uno strumento fondamentale per conoscere sempre nuove realtà e viaggiare in luoghi lontani.

Ma quando abbiamo il tempo necessario per sfogliare un libro o il proprio Kindle in tutto il marasma di attività e di impegni quotidiani? Forse il momento propizio è durante gli spostamenti che tutti i giorni facciamo per andare a lavorare. E così nella metropolitana di Madrid, precisamente alla fermata Nuevos Ministerios, è stata installata una gigantesca biblioteca virtuale.

La biblioteca digitale di Nuevos Ministerios

Come leggiamo su MeteMag, la fermata di Nuevos Ministerios è uno snodo molto importante per la viabilità locale: è la terza stazione metropolitana più frequentata di tutta la città. Proprio qui è stato realizzato questo esperimento sociale mettendo a disposizione dei passeggeri migliaia di libri gratuiti e podcast da scaricare.

L’iniziativa, terminata oggi, 14 marzo 2022, ha ricevuto un successo pazzesco e i numeri dei download sono più che positivi. L’idea del resto era quella di rendere più piacevole l’esperienza dei viaggiatori in metropolitana, dandogli la possibilità di ottimizzare il tempo trascorso sui mezzi pubblici leggendo o ascoltando qualcosa di interessante.

L’incentivo alla lettura di Madrid

Madrid sta puntando moltissimo su questa rivoluzione digitale e culturale. Sono svariate le iniziative dedicate infatti ai libri e alle strategie più moderne di diffusione culturale delle opere letterarie. Ricordiamo infatti Bibliometro o Libros A La Calle, due altre attività importanti che hanno aiutato i viaggiatori e i lavoratori a gestire meglio il tempo – altrimenti inutile – degli spostamenti con i mezzi pubblici.

Leggere i libri durante gli spostamenti
Madrid, leggere durante gli spostamenti in metro – AdobeStock

Va detto infatti che praticamente tutti noi quando siamo in treno o in metropolitana, spesso perdiamo tempo a fare scroll sul cellulare, navigando i social, leggendo “tutto e niente” in modo molto superficiale. Così l’idea di rendere più fruibili i libri e i podcast culturalmente interessanti diventa un’ottima iniziativa. Sia per trascorrere in modo più produttivo il tempo, sia per aiutare le persone ad accrescere il proprio bagaglio culturale.