Mazi, una delle città sotterranee più affascinanti della Turchia

Alla scoperta di Mazi, una città sotterranea tra le più belle ed emozionanti di tutta la Turchia e della Cappadocia.

La città sotterranea di Mazi
Mazi, Turchia: la città sotterranea – AdobeStock

Forse non tutti sanno che la Cappadocia, in Turchia, non è famosa solo nel nostro immaginario per le mongolfiere che si librano nel cielo, ma anche per le tante città sotterranee. Una di queste, Mazi, è balzata agli onori delle cronache per essere stata una tappa del viaggio di Pechino Express 2022. Tutti così hanno scoperto la meraviglia di questa realtà e si sono incuriositi sulle origini di questa città sotterranea. Cerchiamo allora insieme di scoprire tutto il possibile su questa location incredibile, una vera città sotterranea.

La storia di Mazi, la città sotterranea della Cappadocia

Mazi, un tempo conosciuta come Mataza, è un insediamento sotterraneo nella Cappadocia ed solo uno dei tanti di questa zona. A poca distanza si trovano infatti anche Özkonak, Derinkuyu e Kaymaklı. Quella di Mazi sembra essere una città risalente al periodo romano visto che, nei sotterranei, sono state trovate delle tombe risalenti proprio a quell’epoca.

Gli spazi che si aprono agli occhi dei visitatori sono ampi e svariati. Gallerie, corridoi, ma anche fienili e cantine. La grande quantità di spazi dedicati proprio al contenimento di viveri e prodotti della terra ci fanno capire come il livello di benessere della civiltà del luogo fosse molto alto. Entrando qui sembra quasi di essere catapultati in un’altra epoca, come se il tempo si fosse completamente fermato.

 

Vi abbiamo incuriosito? Siamo certi che la risposta sia affermativa! Del resto se avevate già in programma di andare in vacanza in Cappadocia, perché limitarsi a scoprire solo le bellezze più pop e turistiche? Meglio andare alla ricerca di emozioni sempre nuove, del resto il mondo è letteralmente pronto a svelarvi tutte le sue incredibili magie.