Siete pronti a prenotare una vacanza in un hotel nello spazio?

Nel 2027 si potrà prenotare una stanza nell’hotel di lusso Voyager nello spazio, precisamente in orbita attorno alla Terra a 400 chilometri di distanza.

Nel 2027 potremo alloggiare in un hotel nello spazio
Pronti ad una vacanza nello spazio? – AdobeStock

Fan dello spazio e del mondo stellare tenetevi forte perché sembra proprio che nel 2027 non compreremo biglietti per un volo in Thailandia, ma per andare nello spazio e dormire in un hotel di lusso in orbita! Un sogno che diventa realtà e che permetterà ai visitatori di dormire a 400 chilometri di altezza, in orbita – cosiddetta – bassa! Ma scopriamo di più su questo hotel spaziale.

Da chi è nata l’idea dell’hotel nello spazio e come si chiamerà

A realizzare questo hotel spaziale di lusso sarà la Orbital Assembly Corporation che creerà una struttura collocata nell’orbita bassa, quindi a 400 chilometri da terra, di lusso con delle camere da cui osservare il mondo come mai fatto prima di ora.

Si chiamerà Voyager e non mancherà di nulla: all’interno della stazione spaziale ci saranno tutti i comfort tipici di un grande hotel di lusso: piscine, aree comuni, campi sportivi, bar e ristoranti. Questi ultimi frequentati essenzialmente da chef stellati famosissimi che metteranno a disposizione degli ospiti le loro capacità.

Stanze e forma dell’hotel spaziale

Dai primi progetti sembra che l’hotel dello spazio avrà la forma di una gigantesca ruota panoramica che gira velocemente al punto tale da compensare l’assenza di gravità. Oltre alle classiche stanze d’albergo, classiche per così dire, che saranno circa 400, si potranno affittare anche delle suite e una villa intera realizzata proprio all’interno della stazione spaziale Voyager.

Quanto costerà una vacanza nello spazio?

Ma quanto costerà una viaggio nello spazio e un soggiorno in questo hotel di lusso in orbita? Secondo quanto riporta Il Sole 24 ore il tutto non sarà a portata delle tasche di noi comuni cittadini. L’offerta realistica per 3 giorni con viaggio spaziale compreso si attesta attorno ai 5 milioni di dollari.