Viaggiare a dicembre è meglio: 5 viaggi che vi cambieranno la vita

Mete per un viaggio a dicembre
Perché viaggiare a dicembre – Thinkstock

Ci sono alcuni viaggi e alcune destinazioni che, oggettivamente, diventano ancora più belle e magiche se vissute in inverno. Soprattutto a dicembre. E non temete il freddo, perché con questa classifica del Telegraph, diventerete amanti del freddo in un batter d’occhio. Purtroppo, dato il periodo storico, non possiamo non ricordarvi di monitorare sempre con attenzione le regole e le eventuali quarantene imposte nei Paesi che andrete a visitare per evitare di incappare in fastidiosi contrattempi.

Le destinazioni più interessanti per una vacanza a dicembre

Una volta esaurite le formalità tecniche e burocratiche è tempo di partire e di andare alla scoperta di queste destinazioni bellissime e uniche nel loro genere. Perfette per essere scoperte proprio a dicembre.

  • Lettonia: cominciamo con questa nazione che vanta panorami da sogno in ogni momento dell’anno, ma a dicembre e soprattutto a Natale, diventa ancora più bella. Con un passato da Capitale Europea della Cultura e una città come Riga ricca di eventi e appuntamenti pazzeschi, un viaggio in Lettonia a dicembre è un sogno. Poi, per essere super sul pezzo, non volete vedere i luoghi dell’incontro tra Ciro e Gennaro di Gomorra nell’ultima stagione?
  • Atacama: ci sono luoghi che, in estate, diventano impraticabili per il troppo caldo. Invece, se viaggiate a dicembre, vi potrete permettere il lusso di visitare il deserto di Atacama. Sdraiarsi qui, sotto le stelle magari in una serata speciale come la Vigilia di Natale vi permetterà di godere di un cielo che non vedrete da nessun’altra parte nel mondo. Per altro, ogni anno, nei giorni intorno alla metà del mese avviene sempre una spettacolare pioggia di frammenti di meteoriti.
  • Valras Plage: forse non avete mai sentito nominare questa destinazione e vi fa venire alla mente una destinazione magari dall’altra parte del mondo. In realtà siamo in Francia  e questa è sicuramente la location perfetta per un viaggio alternativo. Qui infatti ogni anno si svolge il famigerato “Bagno di Natale” una festa in cui i partecipanti, muniti di costume da bagno e cappellino di Santa Claus si lanciano nelle acque gelide di Val ras Plage.
  • Antartide: non siamo pazzi a proporvi un viaggio a dicembre in Antartide. Forse non è un luogo raggiungibile dai più, ma una vacanza qui, in questo periodo dell’anno è davvero un viaggio che si ricorda tutta la vita. Proprio in questo periodo dell’anno, infatti, si schiudono le uova dei pinguini imperatore e, grazie alle crociere di Discover The World, potrete andare in giro tra i ghiacci e godere di questo miracolo della vita!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UNITUS | Deb (@unitus_deb)

Allora, ammettetelo, vi è venuta voglia di partire alla volta di una di queste destinazioni nel mese di dicembre?