Dove andare a Natale spendendo poco: le città low cost

Quali sono le destinazioni più interessanti per una vacanza a Natale senza spendere troppo! Trucchi e mete al top! 

Dove andare a Natale per spendere poco
Vacanze di Natale low cost: dove andare e come fare – AdobeStock

Manca ancora un bel po’ di tempo a Natale, ma non assolutamente troppo presto per prenotare, anzi! Se volete spendere poco è tempo di fermare l’albergo o il volo per la meta che avete prescelto sfruttando magari la cancellazione gratuita che diverse strutture mettono a disposizione. Vediamo allora dove andare a Natale per spendere poco e qualche accortezza per risparmiare.

Le mete migliori per una vacanza low cost di Natale

A Natale praticamente tutte le città del mondo cambiano volto. Luminarie, decorazioni e grandi alberi scintillanti invadono le piazze di quasi tutte le destinazioni. Alcune mete però sono più economiche di altre e per trovarle basta fare un semplice ragionamento: evitare le città più quotate. Natale a Parigi, ad esempio, non è sicuramente la scelta più low cost che si possa fare. Ma se optate per un paesino vicino, magari un piccolo borgo caratteristico potrete godere di tutta la magia di questa festività con un dispendio economico nettamente inferiore.

Fra le città scegliete le più economiche d’Europa che sono bellissime anche a Natale. Le città dell’Est Europa sono infatti sempre low cost e vantano incantevoli luminarie durante il periodo natalizio.

città low cost natale
Zagabria una delle città più belle e low cost dove andare a Natale in Europa

Una delle più belle è Zagabria che ha vinto il premio europeo per il miglior mercatino di Natale per diversi anni di fila. Se scegliete Varsavia o Cracovia oltre a risparmiare avrete una suggestione meravigliosa con la neve abbondante che cade nel periodo natalizio. Più care delle altre nel blocco orientale è Praga, ma non abbiate timore: Budapest o Bratislava non vi deluderanno.

Le città low cost in Europa dove andare a Natale

  • Zagabria, Croazia
  • Breslavia, Slovenia
  • Cracovia, Polonia
  • Bratislava, Slovacchia
  • Riga, Lettonia
  • Varsavia, Polonia
  • Budapest, Ungheria
  • Sofia, Bulgaria
  • Dresda, Germania
  • Tallin, Estonia

Dove andare spendendo poco a Natale in Italia

Guardando all’Italia, anche in questo caso potreste pensare di sviare dalle classiche città d’arte come Roma o Firenze e puntare invece ai tanti piccoli Borghi Bandiera Arancione che avranno sicuramente prezzi più contenuti rispetto alle grandi metropoli.

Il tutto, lo ribadiamo, senza perdere la magia del Natale grazie alle luminarie, alle decorazioni e ai Mercatini di Natale che, lo sappiamo, quest’anno sembra che si potranno fare nuovamente in sicurezza.

Non avrà la suggestione tipica del Natale fatta di neve e freddo, ma Napoli con il suo calore e la bellezza delle sue opere artigiane non vi deluderà e vi farà risparmiare parecchio. Sempre in Campania nel periodo natalizio diventa scintillante di bellezza Salerno con le sue spettacolari luminarie e prezzi che sono tutto sommato contenuti.

Anche i Trulli di Alberobello a Natale vengono addobbati rendendo questo luogo un villaggio incantevole. E per risparmiare scegliete di alloggiare a Bari! Tra i borghi d’Italia da non perdere è Gubbio dove viene allestito l’Albero di Natale più grande del mondo. I prezzi nel borgo sono contenuti, ma se volete risparmiare ulteriormente scegliete uno dei paesini nelle vicinanze per vedere i prezzi letteralmente crollare.

low cost città italia
Gubbio una delle località low cost dove andare a Natale in Italia

Altro borgo natalizio low cost è Greccio, nel Lazio. E’ il Paese dove San Francesco allestì il primo paese e dove tuttora si svolge uno dei presepi viventi più belli d’Italia. Siamo nei monti reatini e i prezzi sono molto bassi. Inoltre da queste parti a dicembre non manca quasi mai la neve.

  • Napoli
  • Salerno
  • Alberobello
  • Greccio
  • Gubbio

I consigli per prenotare e risparmiare a nelle vacanze natalizie

Altri consigli per andare in vacanza a Natale e risparmiare sono semplicissimi. Ad esempio prenotare con anticipo è una buona strada per evitare i rincari dell’ultimo minuto. Bloccare la stanza d’albergo ora è infatti un ottimo metodo per avere la sicurezza di trovare un posto anche nei giorni più “caldi”.

Risparmiare per le vacanze di Natale
Viaggi a Natale low cost – Pixabay

Il tutto ovviamente sfruttando la possibilità della cancellazione gratuita fin quasi a ridosso della data di partenza per poter dormire sonni tranquilli in caso di nuove chiusure o cambiamenti inerenti le regole dei viaggi!

Altro consiglio è quello di alloggiare vicino al luogo dove volete andare. Basta infatti allontanarsi anche di pochi chilometri per vedere i prezzi degli alloggi crollare!

Scegliendo la meta giusta e con questi pochi accorgimenti potrete andare a Natale ad ammirare città e borghi addobbati e vivere la magica atmosfera senza spendere troppo!