Villaggi Sardegna: ecco come sceglierlo

La nostra bellissima Italia è ricca di mete di vacanza apprezzate in tutto il mondo. Una di queste è la Sardegna. Meravigliosa da nord a sud, è amata sia da chi ha il sogno di passare le vacanze all’insegna della mondanità e della vita notturna sia da chi, invece, preferisce i contesti più tranquilli.

sardegna settembre

Quando ci si chiede dove sia meglio soggiornare, i villaggi Sardegna sono tra le opzioni maggiormente prese in considerazione. Come mai? Perché garantiscono tutte le comodità e quella libertà che, molto spesso, in hotel non c’è se si ha la pensione completa. Se ti stai chiedendo quali siano i consigli per scegliere il villaggio più adatto alle tue esigenze, nelle prossime righe puoi trovare alcune dritte che la nostra redazione ha selezionato apposta per te.

Distanza dal mare

Parliamoci chiaro: anche se l’entroterra è paradisiaco e ricco di luoghi dove si può respirare a pieni polmoni la magia di un’Italia che non c’è più e di un tempo che sembra essersi fermato, quando si parla di vacanze sulla meravigliosa isola a cui stiamo dedicando queste righe non si possono non mettere in primo piano i giorni al mare.

Ecco perché, quando si passano in rassegna le proposte relative a villaggi turistici Sardegna è il caso di considerare l’aspetto della distanza dal mare. Entrando nel vivo dei dettagli in merito, un consiglio è quello di documentarsi in merito alla presenza di servizi navetta esclusivi.

In questo modo, si risparmia sulla benzina della macchina e sul biglietto dei mezzi pubblici e si ha la certezza di viaggiare con il massimo del comfort (il che non è male per concludere una giornata trascorsa a rilassarsi sul lettino o a fare sport in riva al mare).

Presenza di un parcheggio custodito

Può sembrare un dettaglio come tanti altri, ma non lo è affatto. Di cosa stiamo parlando? Della presenza di un parcheggio custodito. Non importa che si parli di villaggi all inclusive Sardegna o di altre strutture: in tutti i casi, dato che si può anche non utilizzare l’auto per tanto tempo, il pensiero che non sia lasciata in balia degli eventi – e degli spiacevoli incidenti – non può che far stare più tranquilli e aiutare a vivere la vacanza al meglio.

Strutture sportive

Dedicarsi un periodo di relax in Sardegna significa non solo trascorrere del tempo in una zona di una bellezza impareggiabile, ma anche scegliere, per le proprie vacanze, una meta dove si ha modo, più che in altri contesti, di dedicarsi allo sport. Alla luce di ciò, sia che si passino in rassegna le peculiarità di villaggi Sardegna sud, sia che si prendano in considerazione strutture in altre zone dell’isola, è il caso di informarsi in merito alle strutture sportive disponibili.

Come ben sai, la scelta è molto ampia. Tra le alternative da prendere in considerazione troviamo i campi da tennis, ma anche quelli da calcio, da golf o le piscine. Una buona idea prevede il fatto di documentarsi sulla possibilità di iscrivere i propri bambini a dei corsi. Un altro dettaglio interessante è la presenza di corsi con esperti per conseguire il brevetto da sub.

Collocazione delle case

Come puoi vedere, gli aspetti sui quali soffermarsi nel momento in cui si esaminano le caratteristiche dei villaggi Sardegna per scegliere il più adatto alle proprie esigenze sono diverse e non comprendono per forza il prezzo. Un ulteriore punto degno di nota riguarda la collocazione delle case.

Si trovano in mezzo alla natura oppure in una zona in cui è intervenuta maggiormente la mano dell’uomo? Anche se, come nel caso del parcheggio custodito, di primo acchito può sembrare una differenza superflua, se ci si ferma a pensare ha senso informarsi in merito. Se, per esempio, si ha alle spalle un anno di lavoro particolarmente faticoso, l’idea di passare le vacanze in un bungalow di lusso circondato dalla vegetazione della macchia mediterranea può essere meravigliosa.

Non tutti però hanno gli stessi gusti. C’è chi, per esempio, al solo pensiero di una vacanza in un villaggio le cui case sono immerse nella natura prova ansia e si sente lontano da tutto e da tutti. Alla luce di ciò, prima di prenotare è bene informarsi in merito.

Qualità del ristorante

Quando si esaminano le offerte villaggi Sardegna, un altro dettaglio sul quale è bene fermarsi un attimo riguarda il ristorante della struttura turistica. Il suggerimento è ovviamente quello di focalizzarsi sul massimo della qualità. La Sardegna è ricca, sia sulla costa sia nell’entroterra, di ristoranti tipici adatti a tutti i gusti e a tutte le tasche. Fondamentale è però sottolineare che non sempre si hanno l’energia e la voglia di uscire la sera.

Lo sa bene, per esempio, chi trascorre le vacanze sull’isola assieme ai bambini e, molto spesso, quando arriva l’ora di cena non ha voglia di uscire. Un aspetto del quale bisogna tenere conto nel momento in cui si parla delle vacanze in Sardegna riguarda il fatto che, in molti casi, i ristoranti si trovano in zone rurali contraddistinte dalla presenza di strade dissestate.

Alla luce di ciò, dal momento che, come già detto, capita di essere stanchi la sera, scegliere un villaggio con un ristorante dalle ottime recensioni – il che è spesso sinonimo di attenzione alle esigenze alimentari di vegani, vegetariani, allergici e celiaci – può rivelarsi un’idea vincente per vivere una vacanza tranquilla e mettere da parte il rischio di avere a che fare con spiacevoli incidenti.

Animazione e mini club

Abbiamo già fatto cenno alle esigenze di chi passa le vacanze in Sardegna con i bambini. Quando si parla di queste situazioni, non si può non chiamare in causa l’animazione. La presenza, nel villaggio, di un servizio dedicato è senza dubbio un punto in più da considerare in fase di scelta.

Entrando nel vivo dei criteri che permettono di parlare di un’animazione di qualità, un doveroso cenno deve essere dedicato alla presenza di personale che padroneggia diverse lingue. Uno stratagemma sempre utile prevede il fatto, prima di scegliere il villaggio, di informarsi sulla serietà dell’agenzia che ha reclutato gli animatori.

Concludiamo rammentando che, in generale, è sempre bene dare un’occhiata alle recensioni online lasciate dagli ex clienti, analizzando nel contempo la tempestività e il tono delle risposte da parte dello staff della struttura.