In Cina c’è un concorso per votare l’edificio più brutto

Quale sarà il vincitore della dodicesima edizione del concorso per votare l’edificio più brutto della Cina?

Giunge alla sua dodicesima edizione il concorso per votare l’edificio più brutto della Cina. Nato nel 2010 da un’idea del collettivo di architetti Archcy, il fine della gara è quello di discutere i canoni di bellezza e di bruttezza delle strutture architettoniche.

Quale sarà l’edificio più brutto della Cina?

In gara ben 87 opere architettoniche, ma alla fine bisognerà stabilire qual è la top 10. In cima alla classifica, per il momento, ci sono il portale di ingresso del campus universitario di Zijingang, un hotel a tema matrioska e il ponte di vetro sorretto da gigantesche statue di uomini e donne vestiti in abiti tradizionali, che terrorizzano tutti gli escursionisti che passano di lì. Altri esempi di edifici in gara sono una chiesa a forma di violino e un hotel della Mongolia a forma di bambola babushka. Alcune delle foto degli edifici in gara sono state pubblicate sul sito di The Guardian.

La problematica degli edifici brutti in Cina

Buona parte degli edifici candidati a vincere il premio sono stati costruiti durante gli anni del boom edilizio in Cina. Un ‘epoca in cui le opere erano molto bizzarre. È questo il motivo che ha spinto la commissione sulle riforme e lo sviluppo a chiedere ai governi locali di verificare che i nuovi edifici siano “belli da vedere”.

Quest’anno la competizione oltre che divertente è dunque anche importante, poiché c’è una maggiore consapevolezza sul futuro della progettazione degli edifici. Già l’anno scorso, tuttavia, si era discusso un argomento simile, quando il ministero cinese dell’edilizia abitativa e dello sviluppo urbano-rurale aveva sostenuto che i grandi edifici brutti non erano che uno spreco di energia.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da The Guardian (@guardian)

 

Tutta la vicenda ha suscitato clamore soprattutto sui social. Qui è esploso l’hashtag #BanningUglyArchitecture e che gli utenti hanno iniziato a utilizzare per segnalare gli edifici che considerano brutti. Ed è proprio grazie alle segnalazioni degli studenti che tra gli edifici concorrenti è entrato anche l’ingresso del campus universitario di Zijingang, che adesso addirittura rischia la vittoria. Nell’attesa del risultato finale su quale sia l’edificio più brutto della Cina, resta la curiosità ma anche il divertimento di cercarsi le foto di questi e farsi una risata.