No Time to Die, tutte le location di James Bond

No Time to Die è appena uscito al cinema, l’ultimo film della saga di James Bond in cui vedremo Daniel Craig nei panni dell’agente segreto più famoso del mondo. Ecco dov’è stato girato, tutte le location in giro per il mondo.

No Time to Die location
No Time to Die, tutte le location di James Bond. Credits: Universal Pictures Italia

Bond 25, ovvero il venticinquesimo film dedicato alle avventure di James Bond, è arrivato al cinema lo scorso 30 settembre, con il titolo No Time to Die, che vede l’attore britannico Daniel Craig per l’ultima volta nel ruolo più ambito al mondo.

Nonostante i diversi blocchi dovuti alla pandemia, la produzione è riuscita ad andare avanti con ritardo, toccando diversi luoghi in giro per il mondo. Vediamo insieme tutte le location principali, che fanno da sfondo a questa nuovissima storia.

No Time to Die, dov’è stato girato: le location

Tutti gli appassionati di cinema sanno che i film di James Bond in passato hanno seguito le avventure di 007 in tutti e quattro gli angoli del mondo, proprio come quest’ultimo episodio che mostra tanti luoghi sparsi per il globo, dalla Giamaica all’Italia.

James Bond, infatti, si sa è un grande jet setter che combatte i cattivi nella tundra innevata, sulle spiagge calde e persino nello spazio. Dove sarà andato per questo venticinquesimo capitolo? Scopriamo insieme tutte le location del film.

Port Antonio, Giamaica

In No Time to Die si parte dalla proprietà GoldenEye, un tempo di proprietà del creatore Ian Fleming padre letterario dell’agente 007, in Giamaica. Il film inizia mentre James Bond si gode la pensione proprio lì, fino a quando non viene richiamato in affari segreti di spionaggio.

La casa di Bond in No Time to Die è stata costruita appositamente sulla riva, vicino a Port Antonio, che per la gioia dei fan, è possibile anche affittare. I fan che intendono visitare Port Antonio possono affittare la residenza di Fleming, che conserva ancora i mobili dell’epoca in cui vi abitava lo scrittore.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da James Bond 007 (@007)

In questa zona stupenda della Giamaica ci sono tantissime cose da fare: rafting nel Rio Grande, assistere alla bellezza delle cascate del Rio, delle cascate del Somerset e della Laguna Blu, prendere il sole a Winifred Beach, visitare la chiesa anglicana e godersi la pittoresca Navy Island.

Matera, Sapri, Gravina in Puglia in Italia

Anche il nostro Paese è stato scelto, come in altre occasioni, per No Time to Die, come location per alcuni set molto importanti.

No Time to Die location
No Time to Die: le location di James Bond. Credits: Universal Pictures

In particolare, alcune scene di inseguimento sono state girate nella bella Matera in Basilicata, mentre un’altra scena adrenalinica del film, dove 007 si lancia da un ponte romano a due livelli, è girata nel Ponte dell’Acquedotto di Gravina in Puglia.

Ancora, nel film appare Sapri, piccolo paese campano ai confini con la Calabria. Qui James Bond e la dottoressa Madeleine Swann sono stati avvistati in una stazione ferroviaria e gli spettatori, in queste scene, potranno identificare il Canale di Mezzanotte e la Spiaggia Dell’Arco Magno.

Per scoprire meglio le location italiane di No Time to Die leggi il nostro articolo: Esce il James Bond girato a Matera: finalmente in sala No Time To Die

Nittedal e la Strada del Nord Atlantico, in Norvegia

Da mete estive si passa al profondo nord, in Norvegia, su un lago ghiacciato, Langvann, vicino a Nittedal, a sole diciotto miglia a nord di Oslo.

Location No Time to Die
No Time to Die, tutte le location. Credits: Wikimedia

Come sappiamo, il padre di Madeleine Swann (Léa Seydoux), Mr. White, è scandinavo e la Norvegia è un luogo importante per iniziare la storia con una sequenza di flashback.

Inoltre, una scena di inseguimento in auto è stata girata sulla ventosa Atlantic Ocean Road, sempre in Norvegia, uno dei percorsi migliori per esplorare il paese, soprattutto se si ama l’avventura. Nel film proprio qui un gruppo di Range Rover insegue aggressivamente Daniel Craig, mentre cerca di scappare sulla sua Aston Martin.

Londra, Regno Unito

È quasi ovvio che gran parte delle scene girate siano state a Londra, quartier generale dell’MI6.

location No time to die
No Time to Die: tutte le location. Credits: Pexels

Proprio per questo la capitale inglese ha svolto finora un ruolo di primo piano nei film di Bond, così come anche in No Time to Die. Oltre ad alcune scene a Whitehall, il film di 007 ci porterà nella dimora di Q (interpretato da Ben Whishaw) e presenterà anche un incontro tra James Bond e M (interpretato da Ralph Fiennes) davanti all’Hammersmith Bridge.

Londra è stupenda e se volete vivere un’esperienza alla James Bond potete scegliere tra i numerosi hotel di lusso della città, senza perdere le attrazioni migliori, come la Torre di Londra, il London Eye, i Kew Gardens e il Warner Bros. Studio Tour London.