Sciopero aerei 24 settembre: cancellati numerosi voli Alitalia

Sciopero aerei 24 settembre: cancellati numerosi voli Alitalia. Tutte le informazioni utili.

sciopero aerei 24 settembre
Sciopero aerei 24 settembre: cancellati numerosi voli Alitalia (Aerei Alitalia all’aeroporto di Roma Fiumicino. Adobe Stock)

Quella di venerdì 24 settembre si annuncia come una giornata di disagi per chi deve viaggiare in aereo. I problemi riguardano Alitalia, con i lavoratori in sciopero a seguito della rottura delle trattative nel passaggio alla nuova compagnia Ita, che dovrebbe partire con i nuovi voli il prossimo 15 ottobre.

I sindacati contestano alla nuova azienda le regole sulle assunzioni, i nuovi contratti di lavoro e l’applicazione della cassa integrazione straordinaria. Prosegue la mobilitazione dei lavoratori all’aeroporto di Roma Fiumicino. Mentre venerdì molti aerei rimarranno a terra a causa dello sciopero.

Leggi anche –> Green pass nei luoghi di lavoro: uscito il decreto, le novità

Sciopero aerei 24 settembre: cancellati numerosi voli Alitalia

Lo scontro tra sindacati e Ita nella vertenza per il passaggio dei lavoratori Alitalia alla nuova compagnia che partirà il prossimo 15 ottobre ha portato allo sciopero dei lavoratori che si svolgerà per l’intera giornata di venerdì 24 settembre, con pesanti ripercussioni nel trasporto aereo e disagi per i viaggiatori.

Lo sciopero riguarda il personale navigante e quello degli aeroporti ed è stato indetto per la durata di 24 ore: dalla mezzanotte alle 23.59 del 24 settembre. Inevitabilmente, i disagi cominceranno già nella giornata di giovedì 23 e proseguiranno anche in quella di sabato 25 settembre.

Una situazione che ha costretto Alitalia a cancellare numerosi voli per venerdì e a disporre un piano straordinario con aerei più capienti, per riprenotare i viaggiatori coinvolti dalle cancellazioni.

Sul suo sito web, Alitalia comunica che “a seguito degli scioperi nel settore del trasporto aereo proclamati da alcune sigle sindacali per l’intera giornata di venerdì 24 settembre 2021, Alitalia è stata costretta a cancellare una serie di voli, sia nazionali che internazionali, programmati per quel giorno”. Segue l’elenco dei voli cancellati, si tratta di 161 voli, corrispondenti al 62% dei voli che erano in programma per venerdì 24 settembre.

Lo sciopero è stato indetto dalle sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti e riguarda “tutti gli addetti del trasporto aereo, eccetto Enav“, che “sta ancora pagando il conto della pandemia, per cui sono indifferibili una serie di interventi atti a garantirne la tenuta industriale”, spiegano i sindacati.

I motivi dello sciopero sono le richieste del blocco dei licenziamenti, la vertenza Ita/Alitalia, per la quale le associazioni di categoria chiedono gli ammortizzatori sociali per i 10.500 lavoratori, e quella Air Italy, “con 1.450 lavoratori in cassa integrazione in scadenza il 31 dicembre prossimo”.

Sul sito web di Alitalia le informazioni sui voli cancellati: www.alitalia.com/it_it

Le altre compagnie aree in sciopero

Non solo Alitalia, anche se lo sciopero più consistente riguarda i lavoratori della compagnia. Nella giornata di venerdì 24 settembre sciopereranno anche i lavoratori di altre compagnie aree. Hanno annunciato la loro adesione allo stato di agitazione anche i lavoratori di EasyJet, dalle 13.00 alle 17.00 e quelli di Volotea, dalle 10.01 alle 12.00.

Per informazioni su cancellazioni e riprenotazioni, si consiglia di consultare i siti web delle rispettive compagnie aree.I viaggiatori che hanno già prenotato i loro voli saranno contattati direttamente.

Sul sito si ENAC è pubblicato l’elenco dei voli garantiti: https://www.enac.gov.it/sites/default/files/allegati/2021-Set/Scioperi_del_24_settembre_2021_elenco_voli_garantiti.pdf

Leggi anche –> Voli low cost per ottobre 2021: tutte le migliori offerte

Voli, tabellone (iStock)