Neonata abbraccia per la prima volta il gemello: lo scatto diventa virale

La foto di una neonata che abbraccia il gemello dopo settimane in incubatrice fa sciogliere il cuore degli utenti web.

La storia dei gemellini Neve e Louie è di quelle che fanno stringere il cuore. Si tratta di una storia a lieto fine che, come da canovaccio tipico, comincia con la scoperta della maternità della madre e si complica per un evento imprevisto prima di giungere ad una risoluzione positiva. Lo scorso febbraio Laura, donna di Walton, scopre con sommo dispiacere che la gravidanza ha subito delle complicazioni. Il maschietto è in perfetta salute, mentre la gemellina rischia di non sopravvivere alla gravidanza poiché non le arriva sufficiente afflusso di sangue.

I medici l’avvertono che se la situazione dovesse peggiorare, sarà necessario un parto cesareo prematuro e che in quel caso la piccola potrebbe non sopravvivere. Al fine di scongiurare questa eventualità, i medici le dicono che dovrà portare avanti la gravidanza almeno fino alla ventottesima settimana. Per fortuna dal controllo successivo è emerso che la situazione era rimasta stabile e la donna ha potuto portare avanti la gravidanza sino alla trentesima settimana.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Neonata abbraccia per la prima volta il gemello dopo aver rischiato la vita

L’8 marzo scorso, raggiunta la 30a settimana, Laura è stata sottoposta ad un parto cesareo e i due figli sono stati portati in terapia intensiva neonatale. Se per il piccolo Louie non ci sono mai state grosse complicazioni, la sorellina Neve era in condizioni di salute delicate ed i medici hanno preparato i genitori alla possibilità che non sarebbe sopravvissuta. Per fortuna in queste settimane tutto è andato per il meglio, la neonata si è dimostrata una combattente ed ora è fuori pericolo.

Leggi anche ->Focolaio in ospedale, infermiere no vax infetta 9 pazienti

Una volta scongiurato il pericolo, i medici hanno messo i due gemelli nella stessa culla ed i genitori hanno voluto celebrare il loro incontro con una bellissima foto in cui viene immortalato il loro primo abbraccio. La madre, nel raccontare quel tenero momento al Mirror dice: “Ieri li hanno spostati nella stessa incubatrice. Una volta insieme hanno incrociato le braccia e le gambe e lei ha cercato di mettere un braccio attorno al suo collo. E’ stato divertente guardarli”.

Leggi anche ->Neonata di 5 mesi morta in circostanze misteriose, la polizia indaga

La donna parla poi di come i medici dell’ospedale si siano affezionati ai bambini e alla loro storia: “Tutti i medici che l’hanno vista hanno sviluppato un affetto per lei, tutti sono legati ad entrambi. Mi hanno detto che gli mancheranno quando andranno via perché hanno bisogno di vedere altri piccoli lottatori come lei. Non avevano mai visto una bimba come lei che così piccola e senza ossigeno e senza macchinari che aiutassero la respirazione riuscisse a sopravvivere con le sue sole forze”.