Elettra Lamborghini si sente male a Domenica In, Venier blocca l’intervista

Quando è arrivata a “Domenica In” Elettra Lamborghini sembrava già rigida: a metà dell’intervista, però, ha dovuto lasciare lo studio.

 

Sicuramente il 2021 (fino ad ora) è stato un buon anno per Elettra Lamborghini. A settembre la giovane è finalmente convolata a nozze con Afrojack (disc jockey, produttore discografico e remixer olandese). In più di un’intervista Elettra ha descritto il marito come “l’uomo perfetto”: allo stesso tempo, però, ha anche confessato come la pandemia abbia complicato le nozze, impedendole di organizzare il matrimonio in grande che avrebbe desiderato.

Leggi anche -> Elettra Lamborghini, avete mai visto tutti i suoi piercing? Ne ha 42

Dal mese prossimo (più precisamente dal 15 marzo), poi, Elettra Lamborghini diventerà ospite fissa a “L’Isola dei Famosi” come opinionista, accompagnata da Iva Zanicchi. Un buon anno, tutto sommato… almeno fino all’intervista con Mara Venier.

Un dolore insopportabile

“Alle sei del mattino mi sveglio e mi sono sentita incriccata. Solo che non riesco più a muovermi. È venuto anche l’osteopata, mi ha scrocchiata tutta. Mi ha messo l’artiglio del diavolo. Gioia sto malissimo” ha spiegato Elettra Lamborghini. La giovane cantante a quanto pare soffre di colpo della strega: nonostante questo, però, si è voluta comunque presentare nello studio di Domenica In per non dover cancellare all’ultimo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Elettra Lamborghini era stata invitata da Mara Venier al programma per parlare della morte della sua cavalla Lolita (che le era stata regalata quando aveva 16 anni). “Mi ha salvato la vita, è arrivata come un fulmine a ciel sereno e mi sono innamorata di lei” è riuscita solo a dire la Lamborghini. Il dolore alla schiena, infatti, ad un certo punto è diventato così insopportabile da impedirle di continuare a parlare. “Sto male” ha detto, e la Venier ha chiamato immediatamente il dottore dello studio per farla visitare dietro le quinte.

 Elettra Lamborghini