Bonus Vacanze 2021: arriva la proroga fino a dicembre 2021

La proroga al Bonus Vacanze: l’incentivo per un viaggio in Italia si potrà sfruttare per altri sei mesi, ossia fino a dicembre 2021

Bonus Vacanze
Quando scade il Bonus Vacanze – Pixabay

Uno degli incentivi maggiormente utilizzati dallo Stato per far risalire gli introiti nel mondo del turismo è stato il famigerato Bonus Vacanze. Sebbene il successo, in un primo momento, sia stato dubbio, molti italiani lo hanno sfruttato per poter partire e regalarsi un momento di relax con la famiglia durante l’estate. Ora arriva un buona notizia, il bonus sarà prorogato di altri sei mesi.

La proroga richiesta sul Bonus Vacanze

Come leggiamo su TTG Italia, è stato da poco firmato un emendamento al decreto Milleproroghe che nei prossimi giorni andrà al voto. L’argomento? La proroga del Bonus Vacanze che sarà utilizzabile non più solo fino al 30 giugno, ma fino al 31 dicembre 2021. Altri sei mesi insomma in cui le famiglie potranno richiedere un credito di massimo 500 euro da sfruttare per una vacanza, ovviamente in Italia.

Come funziona?

In un primo momento il Bonus Vacanze aveva lasciato perplessi sia i turisti che gli albergatori. Questo in quanto, per gli esercenti, non c’era certezza in merito al momento in cui avrebbero ottenuto il rimborso di questo “sconto”. Per i viaggiatori invece c’era difficoltà nel capire dove, quando e come sfruttare il Bonus.

Superate le diffidenze iniziali, oggi il Bonus Vacanze, riservato sempre alle famiglie con un Isee fino a 40mila euro e con un bonus di 150 euro per i nuclei composti da una persona, 300 per due e 500 per tre o più, è sempre molto apprezzato. A maggior ragione che il tempo per poterlo utilizzare si è allungato dal 30 giugno al 31 dicembre 2021.

Come ottenerlo

Ricordiamo poi che per ottenere il Bonus Vacanze bisognerà esclusivamente sfruttare l’app e il sito dell’Agenzia delle Entrate. Serve poi la SPID o la carta d’identità elettronica. Se la procedurà andrà a buon fine avrete direttamente sul vostro smartphone la certificazione da mostrare all’albergatore al momento del pagamento. Ricordate di richiedere alla struttura se accetta il bonus vacanze prima di prenotare.

Proroga bonus vacanze
Bonus Vacanze, proroga dicembre 2021 – Pixabay

L’emendamento ancora non è approvato, ma il Governo, le Commissioni e i membri della Camera hanno già espresso parere positivo in merito. Si tratta di un incentivo, di un’idea interessante che ha ottenuto discreto successo in un momento in cui i viaggi e il mondo del turismo ha ricevuto una durissima battuta d’arresto.