Roberta Ragusa, spunta fuori un diario segreto: tutte le rivelazioni

Alcuni passi del diario segreto sono stati letti durante “Pomeriggio Cinque”: la verità su Roberta Ragusa, donna scomparsa nel 2012

Roberta Ragusa diario

Novità importanti per il caso di Roberta Ragusa, la donna scomparsa nel 2012 a Gello in provincia di Pisa. Il marito Antonio Logli è stato condannato per la sua scomparsa e al momento si trova in carcere. Nelle ultime ore è spuntato fuori anche un diario segreto nel 1995 con le sue riflessioni sulla vita, come la perdita di un figlio e il rapporto non ottimale con il marito.

Leggi anche –> Il 13 gennaio 2012 spariva nel nulla: che fine ha fatto il corpo

Leggi anche –> Antonio Logli, nuova lettera dal carcere rivolta a Roberta Ragusa

Roberta Ragusa, tutta la verità del diario

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Durante la puntata di “Pomeriggio Cinque” sono stati annunciati vari passi del diario della donna scomparsa, dove si percepisce tutta la sua infelicità: “Sento il bisogno di sfogare il mio dolore quattro gironi fa il mio bambino è morto. Ho perso un figlio e Antonio non mi dice neanche ciao”. Poi ancora: “Il mio bambino è morto, me l’hanno dovuto ammazzare. Piango molto. Non riesco a fare niente. Mi sento così sola”. Già in passato era sbucata fuori una lettera diffusa da “Chi l’ha visto” in cui la donna faceva percepire tutta la solitudine: “Non ti ricordi mai nulla non un fiore, neanche quando è nato il primo figlio e sarebbe stato così anche alla nascita della bambina, se non te lo avesse suggerito un’altra persona. Anche oggi per esempio, non ti sei ricordato il nostro anniversario. L’ennesima delusione. Non importa, non più”.

Roberta Ragusa