Elisabetta Canalis, la drammatica morte del padre Cesare: un dolore inaccettabile

La morte del papà Giulio Cesare è stata per Elisabetta Canalis un duro colpo, qualcosa che la segnerà per il resto della sua vita.

La splendida Elisabetta Canalis, ex velina di Striscia e showgirl di grande successo, vive ormai da anni negli Stati Uniti. Il trasferimento è avvenuto quando si frequentava con George Clooney, ma anche dopo la separazione Eli si è trovata meglio negli States a livello lavorativo. Adesso è un’imprenditrice di successo e si gode la relazione con il nuovo compagno Brian Perry.

Nonostante la sua vita sembra aver imboccato la strada giusta, nel gennaio del 2017 la Canalis ha dovuto affrontare un profondo e segnante lutto. Il padre, Giulio Cesare, era andato a trovare lei e la nipotina Skyler Eva a Los Angeles, un viaggio di piacere che si è concluso con una tragedia immane. L’uomo venne colpito da un ictus e fu portato in ospedale dalla figlia e dal genero. I medici fecero il possibile per salvargli la vita ma alla fine furono costretti a dichiararne il decesso.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Elisabetta Canalis: la drammatica morte del padre

Per Elisabetta è stato un duro colpo, dal quale non si è mai ripresa del tutto. Lo scorso anno, ospite di Mara Venier a Domenica In, l’ex velina ha parlato a cuore aperto di ciò che è successo e del rapporto con il padre scomparso. Dinnanzi a Zia Mara, la Canalis ha ammesso: “Ero molto legata a papà, però, come capita spesso ho approfondito il rapporto con lui quando sono cresciuta”.

Leggi anche ->Elisabetta Canalis | in bikini fa sognare | ‘Meglio delle 20enni’ | FOTO

Successivamente ha spiegato meglio il perché di quel rapporto sviluppato solo in età adulta: “Prima non lo capivo perché era un uomo di altri tempi, di poche parole e poco disponibile a trasmettere sentimenti. Quando l’ho visto invecchiare, quando l’ho visto malato, ho visto le sue fragilità, era diverso. Era la generazione del dopoguerra, aveva delle regole rigide, ma so che mio papà mi ha amato tantissimo”.

Leggi anche ->Elisabetta Canalis Instagram | viaggio in Messico con lei magnifica | FOTO

In conclusione Elisabetta fa una confessione forte, spiegando di non essersi sentita mai così vicina al padre come nel momento della sua morte: “Forse la cosa che ha unito più me e mio padre è stata la sua morte. Quando ci hanno chiamato dall’ospedale perché qualcosa non andava, ho pensato che fosse giusto andare lì. Mi sono sdraiata vicino a lui, mi sono addormentata finché alla fine sono entrati a dirmi che… È come se gli fossi stata vicina nel momento più importante”.