Alberto Matano svela relazione con Alessandra Mussolini: perché l’ha difesa

Alberto Matano spiega il suo rapporto con Alessandra Mussolini a Storie Italiane: ecco perché l’ha sempre difesa.

Alberto Matano, conduttore de La Vita in Diretta e protagonista di moltissimi gossip italiani, ha partecipato come ospite alla puntata odierna di Storie Italiane. In collegamento online da casa sua, Matano ha commentato la fine del talent show di Milly Carlucci, Ballando con le Stelle. Il presentatore ha commentato il percorso di Alessandra Mussolini, che si è classificata al terzo posto sul podio. Parlando della Mussolini, Matano ha detto: “Si è aperta e raccontata. Ha smontato, pezzo dopo pezzo, tutta la narrazione che si era creata su di lei, arrivando anche a scusarsi, anche se è stata indotta a farlo, per un brutto episodio venuto fuori su di lei”. L’uomo di riferisce alla lite con Luxuria, successa ormai parecchi anni fa ma ritirata fuori da Fabio Canino pochi giorni fa.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Paolo Conticini, l’amara confessione su Ballando con le stelle

Alberto Matano e Alessandra Mussolini, ecco che rapporto esiste tra i due

“Io detesto pregiudizi, detesto le categorie, detesto chi dice sei giallo sei rosso o sei bianco, perciò mi sono sentito in dovere di difenderla”, ha detto Alberto Matano a Storie Italiane, sempre riferendosi alle critiche fatte ad Alessandra Mussolini durante il suo percorso a Ballando con le Stelle ma non solo. “Ho detto questo nell’ultima puntata di Ballando” ha sottolineato riferendosi alla discussione avuta sabato sera, in diretta, con Selvaggia Lucarelli.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

La Lucarelli infatti era convintissima che Alessandra Mussolini non meritasse per niente di arrivare in finale. Subito dopo Mariotto e Matano sono stati protagonisti di una brevissima gag: Mariotto, presente in studio, ha detto ad Alberto: “Quella statua rossa che è dietro di te ce l’ho anch’io a casa, ma la mia è bianca”. Ridendo, Eleonora Daniele lo ha subito zittito dicendo: “Non vogliamo sapere dove l’avete comprata perché siamo in televisione”.