Gf Vip, Alba Parietti si scaglia contro la Elia e Massimiliano Morra

Alla vigilia della puntata che potrebbe portare alla nomination del figlio, Alba Parietti si toglie qualche sassolino dalla scarpa.

Sebbene non abbia preso parte al programma in qualità di opinionista e non sia una delle concorrenti, Alba Parietti è stata una delle protagoniste indirette di questo Grande Fratello Vip. La showgirl segue con passione e partecipazione le vicissitudini del figlio Francesco Oppini, cercando di supportarlo, ma anche criticandolo quando c’è bisogno e lo merita. La Parietti è stata la prima, infatti, a dire che il figlio meritava l’esclusione dal reality per le frasi inopportune pronunciate nei confronti di Dayane Mello e Flavia Vento.

Leggi anche ->Alba Parietti fa una confessione drammatica a Verissimo

La scorsa settimana, tra i due, c’è stato un momento di condivisione e d’affetto. La showgirl lo ha potuto incontrare nel loft di Cinecittà e gli ha potuto dire tutto ciò che pensa e prova. Anche Francesco è stato decisamente affettuoso, riuscendo finalmente a dimostrare con le parole tutto l’amore che prova nei confronti della madre. Adesso Alba spera che il figlio possa andare il più avanti possibile nella competizione, ma da un lato vorrebbe averlo con sé a casa.

Leggi anche ->GF Vip, Giacomo Urtis lancia una bomba: De Blanck sconvolta

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Alba Parietti contro Massimiliano Morra e Antonella Elia

Questa sera il pubblico ha il compito di decidere se salvare Francesco Oppini o mandarlo in nomination lunedì. I fan del programma devono decidere tra lui e la contessa Patrizia De Blanck. In occasione di questo appuntamento cruciale per il continuo del cammino nel reality, Alba Parietti si è tolta qualche sassolino dalla scarpa in un lungo post su Instagram. Il primo attacco è stato rivolto a Massimiliano Morra: “Mi ha fatto ridere Massimiliano Morra quando ha detto che tu non hai personalità e sei un satellite che cerca di andare dove tira il vento. In psicanalisi si chiama transfer, cioè quello che tu fai e sei lo trasferisci sul soggetto che vorresti emulare o criticare”.

L’attacco più duro però è stato rivolto all’opinionista Antonella Elia, sulla collega infatti ha detto: “Quante ca***te ho sentito sul tuo conto, quanta cattiveria gratuita di chi non ti conosce, di chi è prevenuto. Di chi odia me e di riflesso riversa cattiveria gratuita su di te con violenza, Antonella Elia per esempio 😉. E tu da signore non rispondi”.