Bandiere Arancioni: 5 nuovi borghi nell’elenco del Touring Club

Quali sono i nuovi borghi Bandiera Arancione da ricordarsi e da visitare il prima possibile.

Borghi Bandiera Arancione
nuovi borghi bandiera arancione

Il riconoscimento della bandiera arancione del Touring Club Italiano è molto importante e viene assegnato ogni anno a dei piccoli Borghi italiani di rara bellezza e incredibile, valenza storica artistica e culturale che meritano di essere visitati. Per questo motivo a oggi vengono aggiunti 5 nuovi comuni alla lista delle destinazioni Bandiere arancioni. Nello specifico si tratta di Castel Mezzo, Roccamandolfi, Levico Terme, Valeggio sul Mincio e Introd.

I criteri per avere la Bandiera Arancione

Cinque nuovi Borghi italiani tutti da scoprire e che sfrutteranno sicuramente la bandiera arancione per avere un nuovo rilancio turistico. I criteri che hanno portato alla scelta di queste mete dell’entroterra italiano sono il fatto che:

  • il paese deve avere meno di 15000 abitanti
  • deve cercare il più possibile di essere sostenibile
  • deve aver dimostrato di tutelare il patrimonio artistico e culturale negli anni con molta attenzione
  • la qualità dell’accoglienza deve essere elevata

Ecco allora che questi cinque nuovi borghi bandiera arancione diventeranno probabilmente una meta molto interessante da visitare magari in primavera quando la pandemia da covid-19, si spera che inizi a diventare soltanto un ricordo lontano.

Le caratteristiche dei 5 nuovi borghi

Ma cosa hanno di tanto speciale questi borghi? Introd, tanto per fare un esempio è un piccolo borgo in Provincia di Aosta ai piedi del parco nazionale del Gran Paradiso. La bellezza naturale di questa zona contribuisce alla bellezza proprio del paese che grazie a questa location era già molto apprezzato e ora probabilmente lo diventerà ancora di più.

Valeggio sul Mincio, invece, si trova in provincia di Verona, nelle colline moreniche. Si tratta di uno spazio naturale bellissimo, molto affascinante che permette di vedere un aspetto un po’ sconosciuto di Verona. Quindi non più solo la città, ma anche il suo entroterra.

Levico Terme si trova invece in provincia di Trento e anche in questo caso la location la fa di padrona perché si trova proprio sulle sponde dell’omonimo lago e regala a tutti i visitatori un paesaggio pazzesco da vedere.

Roccamandolfi invece si trova ai piedi del Matese in provincia di Isernia ed è un centro storico molto interessante con un patrimonio artistico e pittoresco assolutamente da visitare.

Castelmezzano, invece si trova in provincia di Potenza. Anche in questo caso è in una location unica perché è nel cuore del parco naturale regionale di Gallipoli. Se non vi siete ancora convinti valutate bene online e trovate il nuovo borgo Bandiera Arancione da visitare!