Domenica in ascolti, ospiti e anticipazioni di oggi, 8 novembre

Domenica in ascolti ospiti
(Screenshot video)

Domenica in oggi, 8 novembre, vedrà tanti ospiti in studio e in collegamento: tutte le anticipazioni sulla puntata

La programmazione dei palinsesti televisivi, timidamente e non senza qualche intoppo, ha iniziato a tornare alla normalità. Domenica in, condotta da Mara Venier, ha saputo cavarsela anche nei momenti più bui di questo periodo caratterizzato dall’epidemia dovuta al coronavirus e a oggi continua a ospitare nel suo studio o in collegamento personaggi di spicco appartenenti dello spettacolo, della politica e molto altro.
Scopriamo insieme chi parteciperà oggi alla puntata del contenitore domenicale di Rai 1 che inizierà alle ore 14.00.

Domenica in, gli ospiti di oggi

Fra gli ospiti di Domenica in ci sarà Giancarlo Giannini, il quale ripercorrerà le tappe più importanti della sua lunga carriera durante la quale ha lavorato come attore, doppiatore, regista, sceneggiatore e scrittore.
Giovanna Botteri, giornalista inviata speciale della Rai, ripercorrerà assieme a Mara Venier i suoi viaggi più difficili e pericolosi compiuti in nome dell’emittente.
Per tanti anni la professionista ha attraversato il mondo per riportare le notizie alla rete nazionale e a noi italiani.
Patty Pravo tornerà a Domenica in per ricordare lo scomparso Stefano D’Orazio, venuto a mancare all’età di 72 anni.
Di lui, in un’intervista al Corriere della sera l’amico di sempre Red Canzian ha raccontato:
Era una persona precisa, trasparente sensibile. Il contrario dello stereotipo sui romani, era preciso, puntuale. La macchina organizzativa dei Pooh era opera sua. Non c’era limite alla sua creatività: i palchi enormi, i fumi, i laser, i Tir carichi di apparecchiature. Era un piacere lavorare con lui. Il suo motto era “divertirsi” costi quel che costi. A volte gli allestimenti costavano più di quel che i concerti incassavano. Ma in questo luna park i Pooh si scatenavano e generavano entusiasmo. […] Non si è mai pronti alla morte di un amico. Ma a questo tipo di morte meno ancora. Io Roby e Dodi stiamo piangendo come ragazzini. Per noi è un pezzo di vita che se ne va. E poi non poterlo vedere, non sapere cosa fare. Un male terribile e bastardo che ti nega anche l’ultimo saluto. […] Lui era una specie di Robin Hood. A Trieste fu arrestato prima del concerto. Una automobilista insultava una signora con un bambino che attraversava molto lentamente sulle strisce. Lui prese a male parole l’automobilista che poi si rivelò essere un carabiniere. Così finì a passar la notte nelle carceri del Coroneo e noi suonammo in tre. Ricordo ancora i cori degli altri detenuti quando si scoprì che il nuovo arrivato era Stefano D’Orazio. L’episodio è un esempio della sua vocazione alla bontà, a difendere il deboli, gli svantaggiati.
L’artista oggi verrà ricordato con affetto in suo onore e di tutti i suoi fan. Si torna sull’emergenza sanitaria con il parere del Professor  Francesco Le Foche, immunologo, il quale parlerà soprattutto dell’aumento dei contagi da Coronavirus e di cosa questo comporti.
Saranno in collegamento Mario Calabresi, Selvaggia Lucarelli e Franco Antonello, padre di Andrea, ragazzo autistico, con il quale ha scritto il libro La valigia Aran.
Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI
Franco e Andrea Antonello (Fonte: Facebook)