Monica Vitti malattia, parla il marito: “Comunica con gli occhi”

La malattia dell’attrice Monica Vitti, da circa 20 anni lontana dalle scene, parla il marito: “Comunica con gli occhi”.

(screenshot video)

Ieri ha compiuto 89 anni Monica Vitti, una delle attrici italiane più amate del XX secolo, una carriera immensa la sua fatta di film che hanno dato un grande contribuito alla storia del nostro cinema. Si pensi in particolare al rapporto sul set che ha avuto con due grandi attori scomparsi come Alberto Sordi e Gigi Proietti, quest’ultimo venuto a mancare 48 ore fa.

Leggi anche: Monica Vitti, oggi 89 anni: come sta davvero l’attrice

Dal 2002 di lei non si hanno più notizie: da quando la malattia dalla quale è afflitta la donna non si è aggravata. Monica Vitti da circa 20 anni combatte con una malattia neurodegenerativa simile all’Alzheimer per la quale non c’è cura. Al suo fianco, non le ha mai fatto mancare il suo affetto il marito Roberto Russo.

Leggi anche: Monica Vitti, la terribile malattia l’ha colpita: com’è oggi

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Come sta Monica Vitti: parla il marito Roberto Torre

La coppia sta di fatto insieme da 47 anni, anche se le nozze risalgono a 20 anni fa, ma in questi anni l’uomo ha mantenuto una grande riservatezza sulla malattia della moglie. In ogni caso, ancora oggi in un’intervista al ‘Corriere della Sera’ il regista ricorda che la moglie non si trova in una clinica svizzera, ponendo fine forse in maniera definitiva a voci incontrollate che circolano da anni.

Roberto Russo ha quindi sottolineato: “Ora da quasi 20 anni le sto accanto e voglio smentire che Monica si trovi in una clinica svizzera, come si diceva: lei è sempre stata qui a casa a Roma con una badante e con me ed è la mia presenza che fa la differenza per il dialogo che riesco a stabilire con i suoi occhi, non è vero che Monica viva isolata, fuori dalla realtà”.