Gerry Scotti, perché ha divorziato dalla moglie Patrizia Grosso

Gerry Scotti, il matrimonio alle spalle con Patrizia Grosso: ecco perché i due hanno deciso di divorziare nel 2009.

Molti conoscono la seconda moglie di Gerry Scotti, Gabriella Perino, ma non tutti sanno che il celebre conduttore televisivo ha avuto un’altra moglie prima di lei. Si tratta di Patrizia Grosso, madre del figlio di Gerry, Edoardo. I genitori di Edoardo, unico figlio nato nel 1992, si sono sposati nel 1991 e la loro storia è durata 11 anni. Dopo tanti anni di silenzio al riguardo, Scotti ha deciso di rivelare la verità sulla fine del loro rapporto: i problemi sono iniziati nel 2002, e la coppia ha divorziato ufficialmente nel 2009.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Gerry Scotti diventa nonno: prima nipotina dal figlio Edoardo

Gerry Scotti, ecco qual è il motivo della fine del matrimonio con Patrizia Grosso

Il motivo della rottura sarebbe stata l’incapacità della famiglia di gestire le molteplici pressioni dovute al lavoro di Gerry: gli impegni e le assenze iniziarono ad essere troppo pesanti per Patrizia Grosso, che nel 2009 si decise per il divorzio definitivo. Gerry ha raccontato tutto l’accaduto a Vanity Fair, ammettendo anche la presenza di una terza persona che si sarebbe portato via sua moglie. Non sarebbe stata, però, la presenza di quest’uomo a mettere fine al matrimonio: l’amore tra Gerry e Patrizia era finito già da tempo, e lui si ritene responsabile di questo. Oggi il conduttore televisivo ha trovato un nuovo amore, Gabriella Perino, con cui sembra felice e sereno.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!